Roma-Milano, Holden: è uscito il video ufficiale del nuovo singolo (testo e audio)

Holden, Roma-Milano è il titolo del nuovo singolo tratto dall’album di debutto, Prologo. Leggi il testo e guarda il video della canzone

Roma-Milano” è il nuovo singolo di Holden che raccontata una storia d’amore a distanza che si consuma tra le due città, tra istantanee e fotografie di ricordi vissuti tra i quartieri delle due metropoli. Tra Porta Romana e la Magliana pezzi di cuore e sguardi nei vicoli si rincorrono su un tappeto di synth e new pop per dirci che il sentimento vince sulla distanza.

Il video (che potete vedere qui) è stato girato dallo stesso Holden con una videocamera personale ed è la rappresentazione di cosa voglia dire avere 20 anni, tra l’euforia di un amore nuovo e libero, i momenti condivisi e le serate a ritrovarsi con gli amici in cui l’importante è solo stare insieme, senza pretese.

“Roma-Milano” è contenuto in “Prologo”, l’album che segna il debutto discografico di Holden, realizzato in collaborazione con VivoConcerti e distribuito da Believe. Questo lavoro racchiude una molteplicità di generi di sonorità particolari che, mescolate tra loro, danno vita a uno stile totalmente inedito e personale tra pop, rap e urban contaminate da EDM, un richiamo agli esordi di Holden quando, ancora sotto il nome di Joseph Carta, portava tra le console delle discoteche romane produzioni elettroniche.

1

Potete recuperare la video intervista a Holden qui sopra, a seguire il testo della canzone.

Sono le tre qui a Roma, c’è traffico
Io che vorrei svegliarmi in un attico
Con te, eh, con te, eh
Ma tu sei a Milano a studiare
E quando ci penso un po’ mi dispiace
Ma vabbè, eh, vabbè
Vorrei scendere a porta romana
E camminare con te per la strada
Anche se Roma mi mancherebbe
Sai che a Milano poi piove sempre
Ma non ne parliamo che non ne ho voglia
Roma o Milano sai che mi importa
L’importante è che tu sia con me
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Tu che non mi richiami, fuori 100 gradi
I grammi nella tasca, l’aria che mi manca
Ricordi quella volta, non ti accompagno a quella mostra, no
Io che salivo a magliana, scendevo a porta Romana
Mia madre che mi chiamava ora guardo fuori una grata
Dalle finestre di casa
A Roma non c’è più traffico in strada
Ho scoperto che invece a Milano non piove
Che anche a Milano adesso c’è il sole
Abbiamo bevuto, poi riso per ore
Fatto un casino e nascosto le prove
Ma non ne parliamo che poi non ho voglia
Roma-Milano, in centrale di corsa
L’importante è che tu sia con me
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te
Prendine un pezzo del mio cuore
Così non importa dove, così non importa come
Io sarò con te