Rolling Stones, ‘Brown Sugar’ eliminata dalla scaletta dei loro concerti: ecco perché

I Rolling Stones escludono Brown Sugar dalla scaletta dei concerti del loro “No filter tour” per evitare polemiche e interpretazioni errate

I Rolling Stones hanno deciso di escludere dalla scaletta del loro “No filter tour”, la hit del 1971 “Brown Sugar” per evitare qualsiasi “conflitto” o polemica sulle parole della canzone che parlano di schiavitù, stupro e droghe. La decisione è stata confermata dal chitarrista Keith Richards al Los Angeles Times. L’uomo ha sottolineato come il pezzo, ai tempi, volesse mettere in luce proprio gli orrori di queste tematiche, dalla schiavitù allo sfruttamento, ma non vogliono rischiare di finire al centro di controversie per eventuali letture distorte del pezzo da parte di componenti dei #MeToo o dei Black Lives Matter.

Un paio d’anni fa, infatti, la band finì al centro di feroci polemiche da parte del produttore musicale Ian Brennan che accusò la banda di “glorificare la schiavitù, la tortura e la pedofilia”, aggiungendo che lo hanno “sfacciatamente fatto con questa molestia per decenni”. Ha invitato addirittura le radio a non trasmettere mai più la canzone in questione:

“Il problema oggi non è che hanno mai scritto la canzone, né che ne abbiano mai cantato, la colpa è che continuano a cantarla”

L’esatto opposto dell’intenzione alla base dell’incisione del brano da parte dei Rolling Stones. Qui sotto, potete ascoltare Brown Sugar, un successo internazionale rimasto per due settimane al primo posto della Billboard Hot 100.

 

Brown Sugar, Testo

Gold coast slave ship bound for cotton fields
Sold in the market down in New Orleans
Scarred old slaver knows he’s doing alright
Hear him whip the women just around midnight

Brown sugar, how come you taste so good? Uh huh
Brown sugar, just like a young girl should, uh huh, oh (Woo)

Drums beating, cold English blood runs hot
Lady of the house wonderin’ when it’s gonna stop
House boy knows that he’s doing alright
You shoulda heard ‘em just around midnight

Brown sugar, how come you taste so good now?
Brown sugar, just like a young girl should now (Yeah)

Ah, get on, brown sugar, how come you taste so good?
Ah, got me craving the, the brown sugar
Just like a black girl should, yeah

Ah, and I bet your mama was a tent show queen
And all her boyfriends were sweet sixteen
I’m no schoolboy, but I know what I like
You shoulda heard me just around midnight

Brown sugar, how come you taste so good, baby?
Ah, come down, brown sugar
Just like a young girl should, yeah

I said, yeah, yeah, yeah, woo
How come you, how come you taste so good?
Yeah, yeah, yeah, woo
Just like a, just like a black girl should
Yeah, yeah, yeah, woo

Rolling Stones, Brown Sugar, Traduzione

Una nave schiavista della costa d’oro
in direzione verso i campi di cotone,
venduto in un mercato giù a New Orleans
Lo schiavista sa che sta facendo bene.
Senti come frusta le donne verso mezzanotte

Ah, Brown Sugar
che buon sapore hai
(A-ha) Brown Sugar,
proprio come una ragazzina dovrebbe

I tamburi suonano,
il freddo sangue inglese scorre caldo,
La padrona di casa si sta domandando
dove si fermerà
Il ragazzo di casa sa che sta facendo bene
Avresti dovuto sentirlo intorno a mezzanotte

Ah, Brown Sugar
che buon sapore hai
(A-ha) Brown Sugar,
proprio come una ragazzina dovrebbe

Scommetto che tua mamma
era la regina di un circo, e tutti i suoi
fidanzati erano dolci sedicenni.
Io non sono uno scolaro ma so cosa mi piace
Avresti dovuto sentirmi intorno a mezzanotte

Ah, Brown Sugar
che buon sapore hai
(A-ha) Brown Sugar,
proprio come una ragazzina dovrebbe

Ho detto sì, ho detto sì,
ho detto sì, ho detto
Oh proprio come una,
proprio come una ragazza nera dovrebbe

Ho detto sì, ho detto sì,
ho detto sì, ho detto
Oh proprio come una,
proprio come una ragazza nera dovrebbe