Renato Zero, Circo Massimo, Roma, 23 settembre 2022: anticipazioni scaletta del concerto

Renato Zero in concerto al Circo Massimo a Roma, venerdì 23 settembre 2022 per la prima volta: info biglietti e scaletta delle canzoni

Renato Zero si esibirà venerdì 23 settembre 2022 al Circo Massimo, a Roma, con la prima delle date in programma, per festeggiare insieme all’amato pubblico, i suoi 70 anni. Lui stesso ad aprile, aveva condiviso la gioia l’emozione di poter cantare, per la prima volta nella sua carriera, proprio nella magnifica cornice del Circo Massimo:

Zerosettanta
La nostra imperdibile festa.
Per la prima volta al Circo Massimo!
23, 24, 25 e 30 settembre 2022

Visto il grande riscontro ottenuto dalle prevendite dei biglietti, sono state aggiunte ulteriori date, in totale 6. Del resto, il programma di Renato Zero era quello di festeggiare proprio nell’anno dei suoi 70 anni, nel 2020, ma poi arrivò il Covid che interruppe i programmi di tutti e i live di ogni artista:

Durante l’ultima tappa del suo tour, Zero il folle, a fine gennaio 2020, Renato Zero rivelò al pubblico di volere festeggiare i suoi 70 anni con un grande concerto nella sua amatissima Roma. Poi, purtroppo, quello che sappiamo bene: l’arrivo del Covid-19 in Italia e in tutto il mondo con lo stop forzato a tutti i live e concerti. A quel punto, Renato Zero annulla l’evento previsto e si mette al lavoro su nuove canzoni. Ne esce il progetto “Zerosettanta” che conta ben 39 pezzi inediti e ben tre dischi totali. Tre date di rilascio diverse: 30 settembre, 30 ottobre e 27 novembre 2020. Si parte dal VolumeTre, fino all’Uno, come il consueto conto alla rovescia nei suoi concerti.

Ecco, a seguire, tutte le informazioni e anticipazioni sul primo concerto di Renato Zero, al Circo Massimo a Roma, in calendario venerdì 23 settembre 2022.

Renato Zero al Circo Massimo, Roma, 23 settembre 2022, Biglietti

Come riportato da Vivaticket, sono ancora disponibili biglietti per la data del 23 settembre 2022 al prezzo di 74.20 euro. Clicca qui per tutte le informazioni e per l’acquisto.

Renato Zero al Circo Massimo, Roma, 23 settembre 2022, Scaletta

Mistero sulla scaletta del concerto di Renato Zero al Circo Massimo ma, come sottolineato dall’organizzazione di questi live evento, non mancherà l’occasione di ascoltare i più grandi successi dell’artista:

Diventano sei gli appuntamenti con RENATO ZERO e il suo spettacolare live ZEROSETTANTA: una nuova data, quella di mercoledì 28 settembre 2022, amplia e protrae gli incredibili festeggiamenti collettivi nell’imponente cornice del Circo Massimo per la celebrazione dei 55 anni di carriera di Zero. Un sesto, scintillante capitolo per la favola emozionante e magica di ZEROSETTANTA: 6 eventi unici prodotti da Tattica, con una scaletta sempre diversa per ripercorrere la storia artistica di RENATO ZERO, rivivere i brani dell’intero repertorio del grande artista romano, dagli anni 70 ad oggi, e lasciarsi conquistare ancora una volta dalle speciali sorprese che Zero ha in serbo per il suo pubblico.

Cosa potremo ascoltare, quindi? Sicuramente non mancheranno i grandi classici come “Cercami”, “Il cielo”, “Nei giardini che nessuno sa”, “I migliori anni della nostra vita”, “Spiagge”, “La favola mia”, Il carrozzone”, “Triangolo”, “Mi vendo”, “Quanto ti amo”, “Ancora qui”, “Più su”, “L’angelo ferito”, “L’amore sublime” e “Spalle al muro”

Atto di fede, l’ultimo lavoro del cantautore

Atto di fede è l’ultimo progetto discografico di Renato Zero, composto da 19 inediti di musica sacra. E lui stesso lo ha raccontato così:

Atto di fede è una sfida. C’eravamo dimenticati di Dio da parecchio tempo, non lo abbiamo più frequentato, non ci siamo fatti frequentare da Lui. Abbiamo lasciato che l’indifferenza, che l’apatia, la stanchezza intellettuale ci impedisse di raggiungerlo (…) è preferibile giocare tre numeri al totip per raggiungere quella serenità che invece avremmo garantita con poca spesa, buttando il pensiero ogni tanto attraverso le nuvole e cercandolo questo Dio per ringraziarlo anche del dolore. Perché attraverso il dolore comprendiamo noi stessi , comprendiamo la serenità e la apprezziamo ancora di più dopo essere inciampati nel buio.

Circo Massimo, Roma, come arrivare con i mezzi e in auto

Ecco come arrivare al Circo Massimo a Roma per il concerto di Renato Zero:

In metro
Dalla stazione Roima Termini: Metro linea B, direzione Lurentina, fermata Circo Massimo

In tram
Dalla stazione Roma Termini: Tram 3, fermata Aventino-Albania

In autobus
Dalla stazione Roma Termini: autobus 75 (Poerio/Marino), fermata Circo Massimo

Se invece si arriva in auto, dalla stazione di Roma Termini si deve prendere Via Marsala e Via Giovanni Giolitti in direzione di Via Cavour. Girare a sinistra e seguire Via Cavour poi Via degli Annibaldi e Via Nicola Salvi fino a Piazza del Colosseo. Immettersi in Via Celio Vibenna, continuare su Via di San Gregorio in direzione di Viale Aventino.

Alcune strade potrebbero essere inaccessibili proprio per i grandi eventi come il concerto di Renato Zero.

Ecco ulteriori dettagli riportati da Roma Mobilità:

Nelle giornate dei concerti, dalle 17 scatteranno le chiusure al traffico su via dei Cerchi e via del Circo Massimo, da piazzale La Malfa a via di Santa Maria in Cosmedin. Dalle 20 la chiusura sarà completata pure nel senso opposto. Sempre dalle 17 saranno deviate le linee bus della zona.

Più in dettaglio, venerdì 23, mercoledì 28 e venerdì 30 settembre, e sabato primo ottobre, saranno deviate le linee C3, 81, 118, 160, 628, 715 e nMC.

Nelle serate di sabato 24 e domenica 25 settembre, una deviazione interesserà anche i collegamenti 51, 85 e 87 (linee deviate per la pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali).

Infine, il venerdì e sabato, le metropolitane A, B, B1 e C seguono l’orario prolungato, con le ultime corse dai capolinea all’1,30 di notte. Proprio il venerdì e il sabato, i lavori serali che stanno interessando la metro A, sono sospesi.

Gli altri giorni della settimana, sulle metro B/B1 e C le ultime corse sono alle 23,30. Sulla A, ultime corse alle 21 poi, sino alle 23,30, bus al posto dei treni lungo tutto il percorso Anagnina-Battistini.

Ultime notizie su Renato Zero

Tutto su Renato Zero →