Non piove più, Aka 7even: ascolta la canzone e leggi il testo

Aka 7even, Non piove più: testo e significato della canzone, ascolta il brano su Soundsblog e guarda il video ufficiale del pezzo

È fuori il suo nuovo singolo di Aka 7even, “Non piove più” (Columbia Records/Sony Music Italy), una ballad intensa che lo riporta a casa, emotivamente e fisicamente, così come mostra il videoclip del brano che lo ritrae davanti ai tasti di un pianoforte nella magica atmosfera serale di Piazza del Plebiscito a Napoli. Il brano – prodotto da Max Kle1nz – è nato dopo un periodo di crescita, di maturità artistica e personale e per celebrarlo l’artista è ripartito da sé. Il video della canzone- che potete vedere qui – è stato registrato mercoledì 30 novembre, davanti ad alcuni fan che poche ore prima hanno letto l’annuncio sui social. Le immagini mostrano l’artista nella sua dualità, piano e voce ma dall’aspetto urban. Aka 7even è di certo uno dei cantautori più poliedrici della sua generazione: da una parte incanta i fan con le sue ballad e dall’altra li coinvolge e trasporta nella sua continua ricerca e sperimentazione di nuovi sound che lo avvicinano sempre più al mondo urban. Ai tempi della pubblicazione del pezzo, dichiarò:

“Sono passati quasi 5 mesi dall’uscita di Toca. In questi mesi mi sono preso forse per la prima volta del tempo per me stesso, mi sono allenato, ho viaggiato tra l’Italia e il Brasile, ho incontrato tante persone e ho assorbito tante cose. Per scrivere nuova musica penso sia fondamentale compiere esperienze di vita, osservare e soprattutto ascoltarsi.

Qui sotto potete leggere il testo della canzone

Aka 7even, Non piove più, Testo canzone

Ho preso un volo solo andata dentro te
Quel posto che nessuno può raggiungere
Dimmi solo
Se uno stronzo
Come me
Ha la chiave per entrare

Ora che non piove più
Vorrei stringerti fino a farmi male
Sarà che il tempo non passa

E il mio passatempo è star qui a pensare

Tu sarai l’estate e la mia primavera
Quel mare che mi agita se sono giù
Tu sarai l’inverno senza la bufera
Sarai quella voce che mi tira su

Su su un pianeta che mi ricorda l’amore
Su su una lacrima con scritto su il tuo nome
E non importa come
Non importa dove
Vorrei solo stringerti ancora una volta
E dirti che
Non ho mai amato come amo te

Non mi interessa regalarti una LV
Voglio regalarti me che so come capirti
Non indosso maschere quando sto con te
Perché le mie maschere le lascerò in hotel

Sono sempre stato solo
Nei momenti bui ho perso anche il controllo
E te mi hai messo apposto
Il tuo corpo è come una coreografia
Che balla ed è poesia
Lo immagino quando siamo distanti e

Tu sarai l’estate, e la mia primavera
Quel mare che mi agita se sono giù
Tu sarai l’inverno senza la bufera
Sarai quella voce che mi tira su

Su su un pianeta che mi ricorda l’amore
Su su una lacrima con scritto su il tuo nome
E non importa come
Non importa dove
Vorrei solo stringerti ancora una volta
E dirti che
Non ho mai amato come amo te

Non importa quanto il mio passato faccia male
Ho trovato il mio sorriso per ricominciare
Vorrei farlo con te
Che mi hai insegnato a non voltarmi per tornare indietro
Ma a guardare un punto in alto per toccare il cielo
Voglio salire su

Su su un pianeta che mi ricorda l’amore
Su su una lacrima con scritto su il tuo nome
E non importa come
Non importa dove
Vorrei solo stringerti ancora una volta
E dirti che
Non ho mai amato come amo te