Non farmi andare, Fellow: ascolta il brano del cantante di X Factor 2021 (significato)

Fellow, Non farmi andare: testo e significato della canzone interpretata a X Factor 2021 nella quinta puntata dei Live Show

Non farmi andare è un brano inedito di Fellow presentato durante il quinto live show di X Factor 2021, in onda giovedì 25 novembre. La canzone è interpretata in una doppia manche dell’artista, insieme alla cover di The Scientist dei Coldplay.

Fellow, Non farmi andare, Ascolta la canzone

Non farmi andare, Significato canzone

“Non Farmi Andare” è il nuovo pezzo di Fellow, il cui testo è dello stesso Federico Castello insieme a Gareth Owen e Andrea Bonomo. Mentre la musica è di Gareth Owen, Ricci Riccardi e Luca Chiaravalli e la cui produzione è affidata a Michele Canova Iorfida e Jaime Estalella. “Non Farmi Andare” è un inno alla memoria, allo scorrere inesorabile del tempo e alla natura tanto evocativa quanto effimera dei ricordi. Le linee vocali di grande intuizione melodica e il sound pop di sapore elettronico raccontano i frammenti di amori ed esperienze passate: una mansarda, i dischi sul letto, una puntata di una serie televisiva sono tessere di un mosaico vivido, ma che rappresenta una realtà in continua trasformazione. Fellow racconta il tempo e la memoria come le variabili dell’equazione esistenziale, dove un amore passato riaffiora tra i pensieri con dolcezza e nostalgia.

Non farmi andare, Testo canzone

(testo in aggiornamento)

Intanto, ecco come Fellow si era presentato prima dei live show, dopo essere stato scelto da Mika come concorrente del suo roster.

“Ci ho pensato per mesi al mio nome d’arte. Poi una persona importante per me, a caso, mi ha detto “Stanotte ho sognato che potevi chiamarti Fellow”. In inglese significa compagno, amico. L’ho sempre immaginato come “compagno di vita”. Mi ricordo di partecipare alle prove della band di mio nonno, in questo scantinato. Rimbombava e sentivo i bassi risuonare nel petto. Cantavo Umberto Tozzi… C’era un sacco di gente, ho capito che esibirmi davanti a qualcuno mi faceva stare bene. Ascolto molto Mika, so che è pericolosissimo da dire (sorride).

Fellow è il nome d’arte scelto da Federico Castello. Il cantante ha 21 anni, è nato ad Asti ma vive a Torino. Fellow nasce unendo l’iniziale del suo nome, il finale del suo cognome e la lettera W. Si è appassionato alla musica fin da quando era piccolo. A 8 anni ha iniziato a suonare con il nonno, alle sagre e feste di paese. Si vestiva da cowboy e cantava brani anni 60-70 mentre il nonno suonava. E’ sempre stato un grande fan di Mika, come lui stesso ha ammesso.

E proprio lui è il giudice che lo ha scelto fino ai live show. Grandi emozioni fin dalla sua prima esibizione alle Auditions dove ha portato il brano “Follow you” degli Imagine Dragons, suonandolo al pianoforte. I giudici gli hanno dato 4 Sì, applaudendo e sottolineando la sua assoluta intensità.