Non dormo da una settimana, Blind, Random, Cioffi: testo, video, significato della canzone

Non dormo da una settimana: testo, video ufficiale, audio, significato della nuova canzone di Blind, Random, Cioffi

E’ disponibile, da ieri, venerdì 1 luglio 2022, in tutti gli store digitali, il singolo di Blind, Cioffi, Random, che porta per titolo, ‘Non dormo da una settimana’ (Hokuto Empire/ Sony Music Italy).

Non dormo da una settimana, Blind, Random, Cioffi, significato

‘Non dormo una settimana’ è un brano dalle sonorità e dalle intenzioni allegre e spensierate. Descrive quel misto di sensazioni che si provano alla fine di una relazione opprimente: da quel senso di gioia e rivalsa per aver concluso una relazione, a non credere più alle bugie del proprio partner e a non cadere più nello sguardo della persona che si ama. Il tutto contrastato da quella gelosia che si prova nei confronti di un ex, che ti porta a non dormire o perché sei perso a far festa, o perché i ricordi di quella persona ti levano il sonno.

Non dormo da una settimana, Blind, Random, Cioffi, video

Cliccate sulla foto, in basso, per vedere il video con l’audio ufficiale della canzone.

Blind, Random, Cioffi

Non dormo da una settimana, Blind, Random, Cioffi, testo

Ecco il testo di ‘Non dormo una settimana’:

Fuori è giorno
io che aspetto ancora una chiamata
da te, non sopporto
ogni volta che si litiga
tu vai via da me
non ho sonno
mentre aspetto una notifica
si fanno le tre
non ho torto
quando io ti dico che non fai per me
non ci rimango più male
tanto so già che non vuoi tornare
credo non può funzionare
quindi penso: ‘Meno male’

Nei tuoi occhi non ci casco più
cosa vuoi davvero
credo tutto, ma non me
e non dormo da una settimana
tu mi svegli illuminando casa
senti te lo giuro
prendo a pugni un muro
quando scegli tutto ma non me

Mi hai anche rotto il cuore
che si è perso in mille parti
come quando corri in mare
e non stai dove stai andando
basta una chiamata e sarò lì a rasserenarti
anche se non vuoi, anche se non posso
darti quello che non ho in mano, ma vorrei tanto
trovare una scusa e restare anche stanotte
voglio respirare la vita da un’altra parte
ora non ci casco più

non ci rimango più male
tanto so già che non vuoi tornare
credo non può funzionare
quindi penso: ‘Meno male’

Nei tuoi occhi non ci casco più
cosa vuoi davvero
credo tutto, ma non me
e non dormo da una settimana
tu mi svegli illuminando casa
senti te lo giuro
prendo a pugni un muro
quando scegli tutto ma non me

ma cosa è questo rumore
dai non senti la tv
tu che giri per la stanza
la mia vita sembra un loop
e se ti taggo dimmi cosa rimane
della trama non capisco il finale
tanto adesso lo sai
tu ti tiri su i jeans
ed io mi allaccio le Nike
che finale

Nei tuoi occhi non ci casco più
cosa vuoi davvero
credo tutto, ma non me
e non dormo da una settimana
tu mi svegli illuminando casa
senti te lo giuro
prendo a pugni un muro
quando scegli tutto ma non me.