Morgan: la versione integrale de Le Brutte Intenzioni è su Instagram (testo e video)

Testo e video di Le brutte intenzione la rivisitazione del brano di Sanremo 2020 presentato da Bugo e dell’ex leader dei Bluvertigo

Durante la seconda serata del ‘Festival di Sanremo 2021’, in onda, stasera 3 marzo 2021, Morgan, sul proprio account Instagram, ha postato, per la prima volta, la versione integrale de ‘Le Brutte intenzioni’. Si tratta della rivisitazione del pezzo sanremese, ‘Sincero’, presentato, lo scorso anno dall’ex leader dei Bluvertigo e da Bugo.

Il testo modificato e l’abbandono del palco dell’Ariston, per incomprensioni tra i due cantautori, gli valsero la squalifica immediata dalla kermesse canora.

A seguire alcune parti del testo rivisitato dall’istrionico artista.

Le brutte intenzioni la maleducazione,
la tua brutta figura di ieri sera
e l’ingratitudine la tua arroganza.
Fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa.
Il tuo disordine è una forma d’arte
ma tu sai solo coltivare invidia.
Ringrazia il cielo sei su questo palco,
rispetta chi ti ci ha portato dentro
e questo sono io! Lo faccio volentieri.
Volevi fare il cantante,
competere a Sanremo
con l’intenzionalità commerciale
e approfittare di chi ha il cuore generoso
ti ha dato entusiasmo
e tu lo hai illuso.
Ma quando lui è in scena
scompari tu e ne fai virtù.
perché non ti va giù

sembri vestire lo stile
il tuo stile dell’acrimonia
al tuo amico lo facevi sentire diverso

Riscrivo da capo tre volte, nove
non mi consentono le dovute prove
sotto tortura non so fare di meglio
quel figlio di puxxana si chiamava xxxxx
E’ solo colpa sua
se abbiamo litigato
avremmo potuto cantare la canzone insieme
ed invece tu assecondavi il sabotatore
tira fuori le palle
mandarlo a quel paese
hai fatto il suo volere
al posto di farlo tacere
un vero strxxnzo fa come fai tu
ti prende per il cu…
e te lo mette in cu…
abbassa la testa
ritorna vero
stai al tuo posto
e canta sincero

però di me non te ne frega niente
perché tu dai voce solo all’ambizione
ti ha dato solo, io non ho preso niente
anzi mi avete dato tutte del coglxxone.

Tu sei cattivo e sembri un martire
io vittima sembro il carnefice