Moonlight shadow, Mike Oldfield e Maggie Reilly: testo, traduzione e significato della canzone

Mike Oldfield e Maggie Reilly, Moonlight shadow: ascolta la canzone, leggi traduzione e significato del brano su Soundsblog.it

Moonlight Shadow è un brano di Mike Oldfield cantato, però, dalla sua collaboratrice, Maggie Reilly. Proprio lei, infatti, eseguì il brano in tutti i concerti di Oldfield negli anni ottanta. Il cantante, inizialmente, aveva contattato Enya per far cantare a lei il pezzo ma, per questione di esclusive e di contratto, l’artista fu costretta a rifiutare. E così a prestare la voce al brano -ormai un vero e proprio evergreen- è stata Maggie Reilly.

Maggie Reilly/Mike Oldfield, Moonlight shadow, Significato canzone

Il testo parla dello shock di una ragazza che assiste alla morte del suo stesso ragazzo; portato via al chiaro di luna, ucciso a colpi di arma da fuoco durante un combattimento. Ed è durante il climax ascendente della canzone che Maggie si arrabbia, rendendosi finalmente conto che il suo amore sta morendo. Gli hanno sparato proprio lì, sotto l’ombra della luna.

Moonlight shadow, Ascolta la canzone e guarda il video

Cliccando qui potete vedere il video ufficiale della canzone.

Maggie Reilly/Mike Oldfield, Moonlight shadow, Testo canzone

The last that ever she saw him
Carried away by the moonlight shadow
He passed on worried and warning
Carried away by the moonlight shadow
Lost in a riddle that Saturday night
Far away on the other side
He was caught in the middle of a desperate fight
And she couldn’t find how to push through
The trees that whisper in the evening
Carried away by the moonlight shadow
Sing a song of sorrow and grieving
Carried away by the moonlight shadow
All she saw was a silhouette of a gun
Far away on the other side
He was shot six times by a man on the run
She couldn’t find how to push through
I stay, I pray
See you in heaven far away
I stay and I pray
See you in heaven one day
4 a.m. in the morning
Carried away by the moonlight shadow
As I watched your vision forming
Carried away by the moonlight shadow
Stars move slowly in a silvery night
Far away on the other side
Will you come to talk to me this night
But she couldn’t find how to push through
I stay, I pray
See you in heaven far away
I stay, I pray
See you in heaven one day
Caught in the middle of a hundred and five
The night was heavy and the air was alive
She couldn’t find how to push through
I stay, I pray
See you in heaven far away
I stay, I pray
See you in heaven one day
I stay, I pray
See you in heaven far away
I stay, I pray
See you in heaven
See you in heaven
See you in heaven
See you in heaven one day

Maggie Reilly/Mike Oldfield, Moonlight shadow, Traduzione canzone

L’ultima in cui l’ha visto
Trasportato dall’ombra della luna
È passato preoccupato e ammonito
Trasportato dall’ombra della luna
Perso in un indovinello quel sabato sera
Lontano dall’altra parte
È stato catturato nel mezzo di una lotta disperata
E non riusciva a trovare il modo di farcela
Gli alberi che sussurrano la sera
Trasportato dall’ombra della luna
Canta una canzone di dolore e lutto
Trasportato dall’ombra della luna
Tutto ciò che vide era la sagoma di una pistola
Lontano dall’altra parte
È stato colpito sei volte da un uomo in fuga
Non riusciva a trovare il modo di farcela
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso lontano
Resto e prego
Ci vediamo in paradiso un giorno
4:00 del mattino
Trasportato dall’ombra della luna
Mentre guardavo la tua visione formarsi
Trasportato dall’ombra della luna
Le stelle si muovono lentamente in una notte argentea
Lontano dall’altra parte
Verrai a parlarmi questa notte?
Ma non riusciva a trovare il modo di farcela
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso lontano
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso un giorno
Preso nel mezzo di centocinque
La notte era pesante e l’aria era viva
Non riusciva a trovare il modo di farcela
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso lontano
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso un giorno
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso lontano
Resto, prego
Ci vediamo in paradiso
Ci vediamo in paradiso
Ci vediamo in paradiso
Ci vediamo in paradiso un giorno