Mi fai impazzire: il singolo di Blanco con la partecipazione di Sfera Ebbasta (Testo e Video)

Mi fai impazzire è il nuovo singolo di Blanco, il giovane cantautore bresciano reduce dal successo di La canzone nostra.

Reduce dal grande successo ottenuto con La canzone nostra, la hit di MACE, che vede anche la partecipazione di Salmo, certificata triplo Disco di Platino, Blanco, il giovane cantautore bresciano, classe 2003, ritorna con il singolo Mi fai impazzire, disponibile su tutte le piattaforme dal 18 giugno.

La canzone, prodotta da Michelangelo e Greg Willen, un brano uptempo con sonorità anni ’80, vede la partecipazione straordinaria di Sfera Ebbasta, reduce dal successo dell’album Famoso, certificato triplo Disco di Platino, tuttora in classifica a trenta settimane dalla pubblicazione.

Potete ascoltare il pezzo anche su Amazon Music Unlimited che include accesso illimitato a 70 milioni di brani: incluse le ultime uscite, gli artisti ed album più celebri e migliaia di playlist e stazioni radio, accesso immediato alle ultime uscite, ascolto senza pubblicità, offline e nessuna interruzione e alta qualità audio. E’ possibile anche provarlo gratis per 3 mesi, clicca qui per le informazioni su come iscriverti.

In passato, Blanco, oltre che con La canzone nostra, si è fatto notare anche con il singolo Notti In Bianco grazie al quale ha ottenuto un altro Disco di Platino.

Di seguito, trovate il testo di Mi fai impazzire. Cliccando qui, potete vedere il lyric video ufficiale.

 

Blanco – Mi fai impazzire: il testo

Come si fa, come si fa
Senza un rumore, giri la stanza,
Come si fa, come si fa
Sola col tanga, te lo strapperei via.

E mi fai impazzire, mi fai impazzire
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Ho i tuoi baci sul collo, sono come ferite
Tu mi sai fare male, sì, tu mi fai impazzire
Ma se non ci sei attorno, qua mi va tutto storto
E a lui lo vorrei morto e invece ancora ti scrive
Queste strade si son prese la mia parte migliore
È colpa loro se non mi fido più delle persone
E non esistе un dottore per i tagli sul cuore
Colmo il vuoto con dеi tagli di diverso colore.

Non so come si fa, come si fa
Senza un rumore, giri la stanza
Come si fa, come si fa
Sola col tanga, te lo strapperei via.

E mi fai impazzire, mi fai impazzire
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Anche se mi fai male, senza non ci so stare
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Se ti incazzi di nuovo dopo una ramanzina
Noi che abbiamo litigato tutta la mattina
Solo perché nel pomeriggio esco con un’amica
E mi spari mille colpi come una raffica
Ancora, basta, una tortura
Ti appoggi sulla porta zitta e seminuda
Giochi un gioco sporco.

Come si fa, come si fa
Senza un rumore, giri la stanza,
Come si fa, come si fa
Sola col tanga, te lo strapperei via.

E mi fai impazzire, mi fai impazzire
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Anche se mi fai male, senza non ci so stare
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Quante volte ho detto, è l’ultima, ma poi invece no
Quante volte ci siamo scambiati il peggio di noi
Tu mi fai impazzire
Tu mi fai impazzire.

Quante volte hai detto, stase è meglio se te ne vai
Perché sapevi che non me ne sarei andato mai
Tu mi fai impazzire
Sì, tu mi fai impazzire.

E mi fai impazzire, mi fai impazzire
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Anche se mi fai male, senza non ci so stare
E mi fai impazzire, mi fai impazzire.

Ultime notizie su Sfera Ebbasta

Tutto su Sfera Ebbasta →