La canzone nostra, è uscito il video di MACE, BLANCO e Salmo (testo)

MACE, BLANCO e Salmo, La canzone nostra: testo, video e significato della canzone su Soundsblog.it, ascolta la collaborazione

La canzone nostra è un singolo di MACE, in collaborazione con BLANCO e Salmo, secondo estratto dall’album OBE.

L’uscita della canzone è stata anticipata da un post su Instagram di Salmo, pubblicato il 27 dicembre 2020, avente come descrizione:

8 gennaio! 🔊

Un annuncio che faceva presagire l’imminente pubblicazione di un suo brano o di un suo featuring. E  il 5 gennaio 2021 è arrivata al conferma con l’annuncio ufficiale della collaborazione. In queste ore, è stato rilasciato il video ufficiale che è già schizzato in vetta alle tendenze musicali delle clip più viste su YouTube.

Si canta dell’assenza dell’amata, tra momenti di sconforto e di frustrazione (“È da ieri che sto in piedi col mio whisky
E non mi vedi tra i problemi che ti crei”), in un bilico tra morire e impazzire al ricordo dell’altra.

Qui potete vedere il video, a seguire il testo della canzone.

[Intro: BLANCO]
Il tuo palazzo sembra una città tra le urla
Non sento più la tua aggressività che mi culla
È da ieri che sto in piedi col mio whisky
E non mi vedi tra i problemi che ti crei

[Ritornello: BLANCO]
Sono sotto la pioggia
Come la prima volta
A cantarti “Nel blu dipinto di blu”
Era la canzone nostra

[Strofa 1: BLANCO]
E sono in bilico fra impazzire e morire
Perché lo sai che finirò
Con un vento fortissimo, tra scappare o restare
Io cederò, io cederò
Sotto il freddo dall’alba al tramonto
E poi finisco a contare, a contare, a contare per te

[Pre-Ritornello 1: BLANCO]
Il tuo palazzo sembra una città tra le urla
Non sento più la tua aggressività che mi culla

[Ritornello: BLANCO]
Sono sotto la pioggia
Come la prima volta
A cantarti “Nel blu dipinto di blu”
Era la canzone nostra
Sono sotto la pioggia
Comе la prima volta
A cantarti “Nel blu dipinto di blu”
Era la canzone nostra

[Strofa 2: Salmo]
Ehi, da quando non ti sento (Oh)
Dormo fuori con il frеddo (Oh)
L’amore è come un atto violento
Se vivo è perché brucia dentro, ehi
Sto contando mille passi
Sperando che la pioggia non passi mai (Ehi)
Ma ho un solo cuore per gli attacchi
E tu ci cammini sopra con i tacchi
E, sai, il dolore uccide, sono incline a soffrire
Quando senti che è la fine, ciò che unisce è più sottile
Vedi che il filo si spezza
Diventa una gara ma in stato di ebrezza (Yo)
Meglio restare coi piedi per terra
Non siamo all’altezza, ehi (Uoh)

[Pre-Ritornello 2: Salmo]
Sono in bilico, dovrei lasciarmi andare giù
Dovrei provare il brivido, passa e non ci sono più per te

[Ritornello: BLANCO]
Sono sotto la pioggia
Come la prima volta
A cantarti “Nel blu dipinto di blu”
Era la canzone nostra
Sono sotto la pioggia
Come la prima volta
A cantarti “Nel blu dipinto di blu”
Era la canzone nostra

Ultime notizie su Salmo

Tutto su Salmo →