Marilyn Manson indagato dopo le accuse di violenza domestica

Marilyn Manson è stato indagato dallo sceriffo della contea di Los Angeles dopo le accuse di violenza fisica e psicologica

Marilyn Manson è finito nel ciclone delle accuse, nelle settimane scorsa, dopo la denuncia da parte di Evan Rachel Wood. L’ex fidanzata l’ha accusato di violenza psicologica e fisica. Da quel momento, per il cantante sono nate conseguenze inevitabili: stop alla promozione del suo ultimo disco, fine del contratto discografico e cancellazione di ogni previsto impegno parallelo sul piccolo schermo. Lui ha negato ogni accusa piovutagli contro ma, dopo il clamore delle settimane scorse, Manson è finito nell’obiettivo delle indagini penali di uno sceriffo della contea di Los Angeles proprio per le accuse di violenza domestica.

“Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles, l’Ufficio per le vittime speciali, sta indagando sulle accuse di violenza domestica che coinvolgono il signor Brian Warner, noto anche come ‘Marilyn Manson’, che lavora nell’industria musicale. Gli incidenti si sono verificati tra il 2009 e il 2011, quando il signor Warner viveva nella città di West Hollywood”.

I rappresentanti del rocker non hanno risposto all’avvio della nuova indagine penale.

Gli investigatori non hanno specificato chi ha fatto le accuse contro l’attore, ma le date coincidono con la sua relazione con Evan Rachel Wood, star di “Westworld” della HBO.

Secondo quanto riportato anche dal Los Angeles Times, Manson era stato oggetto di un’indagine penale anche in passato. Mentre il movimento #MeToo cresceva e le donne si facevano avanti con accuse di violenza sessuale e fisica, era stata avviata un’indagine sul cantante per accuse risalenti al 2011.

Anni dopo, nell’agosto 2018, l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles ha annunciato che si rifiutava di perseguire quel caso a causa della mancanza di prove a sostegno. Il suo allora avvocato ha respinto le accuse come “o completamente deliranti o parte di un tentativo calcolato di generare pubblicità”.

Fino ad oggi, quando sono state ufficialmente inviate indagini penali da parte dello sceriffo della contea di Los Angeles.

I Video di Soundsblog