Maneskin a Sanremo 2022 nella prima serata del Festival: a che ora, cosa canteranno?

Maneskin al Festival di Sanremo 2022 nella prima serata di martedì 1 febbraio: il boom della band dopo la vittoria con “Zitti e buoni”

I Maneskin saranno gli ospiti della prima serata del Festival di Sanremo 2022. La band torna sul palco del Teatro Ariston dopo la vittoria dello scorso anno e il trionfo all’Eurovision Song Contest grazie al brano “Zitti e buoni”. In molti si chiedono a che ora si esibirà la band e c’è chi assicura che avverrà all’inizio della puntata -poco prima della gara- come una sorta di passaggio del testimone. Anche l’anno scorso, Diodato aveva presenziato dopo aver conquistato la vetta con la meravigliosa e toccante ballad “Fai rumore”. Oppure sarà intorno a metà serata, per “spezzare” la gara?

Cosa canteranno i Maneskin? E’ facile che la band riproponga il loro cavallo di battaglia, la canzone che li ha fatti conoscere in tutta Europa, ovvero “Zitti e buoni”. Ma il gruppo è diventato anche famoso, a livello internazionale (Stati Uniti inclusi) per merito della loro cover di Beggin’.

Alcuni mesi fa, dopo il rilascio di I wanna be your slave, la band ha poi pubblicato l’inedito “Mammamia”.

Un successo eccezionale quello negli Stati Uniti, iniziato lo scorso autunno con due speciali live a New York e Los Angeles e la presenza come special guest al concerto dei Rolling Stones a Las Vegas. I Maneskin sono stati inoltre ospiti del Tonight Show con Jimmy Fallon e del popolare talk-show The Ellen DeGeneres Show e vantano una candidatura agli American Music Awards 2021 – in cui si sono esibiti con una straordinaria performance – come “Favorite Trending Song” con “Beggin’”.

Con la conquista della #1 posizione nella classifica US Rock Airplay, il brano segna la più rapida ascesa per una nuova band alla numero uno nella US Alternative Airplay negli ultimi 24 anni, oltre a battere il record di permanenza rimanendo al primo posto per 10 settimane consecutive. La canzone è certificata disco di platino con 1 milione di copie vendute, mentre “I WANNA BE YOUR SLAVE” è disco d’oro con 500 mila copie. Sono stati nominati da Billboard come Best New Artist dell’anno e hanno ricevuto il prestigioso invito da parte dell’Academy al museo dei Grammy per leggere alcune delle nomination della 64esima edizione.

La band porterà live le sonorità dell’album “Teatro d’Ira – Vol. I” (certificato disco di platino e con oltre un miliardo di ascolti su Spotify) nel corso dell’estate 2022, con una tournée che li vedrà protagonisti dei più importanti festival europei e del mondo – oltre al Coachella -, come il Rock in Rio, il Rock Am Ring, il Reading & Leeds Festival e il Lollapalooza. Ulteriori date saranno annunciate presto

Recentemente hanno annullato il loro tour previsto nei prossimi mesi a causa della pandemia legata al Covid-19.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2023

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2023 →