La Ola, Gianni Morandi: ascolta il nuovo singolo (scritto da Jovanotti) e guarda il video

Gianni Morandi torna con il nuovo singolo “La Ola”, scritto per lui da Jovanotti: ascolta il brano in streaming e guarda il video

Gianni Morandi torna con un nuovo singolo, La Ola, in radio, donwload digitale e streaming a partire da venerdì 15 luglio 2022. E, anche in questo caso, autore della canzone è Jovanotti, collega e grande amico del cantante. Si tratta della terza collaborazione tra di loro, dopo “L’allegria”, uscita nell’estate 2021, e il successo di Sanremo 2022, “Apri tutte le porte” che ha permesso a Morandi di conquistare il terzo posto nella classifica finale del Festiva. Un riscontro assoluto da parte di pubblico e critica. E, al grido di “Squadra che vince non si cambia”, ecco il terzo capitolo di questa combo vincente.

12 Luglio. Il 15 luglio uscirà la mia nuova canzone, LA OLA, scritta da Lorenzo Jovanotti Cherubini Spero che vi piaccia e che soprattutto vi faccia ballare in allegria…

12 Luglio.Il 15 luglio uscirà la mia nuova canzone, LA OLA, scritta da Lorenzo Jovanotti CherubiniSpero che vi piaccia e che soprattutto vi faccia ballare in allegria…https://epic.lnk.to/LaOla

Posted by Gianni Morandi on Tuesday, July 12, 2022

Gianni Morandi, La Ola, ascolta la canzone e guarda il video

Qui sotto potete ascoltare “La ola”, il nuovo singolo di Gianni Morandi scritto da Jovanotti:

“LA OLA è il terzo brano che Jovanotti ha scritto per me ed è un po’ diverso dagli altri. È più romantico, cantabile, ma pur sempre un pezzo estivo, da ballare. Emana vibrazioni positive. Una canzone d’amore, dedicata alla vita e alla sua bellezza”

Qui potete vedere il video ufficiale della canzone.

Gianni Morandi e l’amicizia con Jovanotti

Ai tempi del rilascio de “L’allegria”, Morandi aveva raccontato come era nata questa forte amicizia con Jovanotti. I due si conoscevano già ma, dopo l’incidente alla mano avuto dal cantautore, Cherubini lo ha chiamato per poi, poco dopo, proporgli un pezzo:

“E mentre ero a Cesena mi è arrivata la telefonata di Lorenzo. Alla canzone non ci pensavo, in quel momento. Torno a casa, il 7 aprile, e invece sono cominciati i problemi senza l’assistenza medica. Mia moglie che mi mette creme e fasciature tutte le sere. E due settimane fa mi chiama Lorenzo: “Ci ho pensato, ho un’idea. C’è un pezzo forte, pensavo di farlo io ma se lo fai tu è molto meglio“. Mi manda il pezzo, era il 5 giugno. Lo sento, strano e diverso dal mio genere. Arrangiamento e produzione erano già fatte. Vado a Milano, la registriamo e abbiamo fatto il pezzo. Abbiamo chiamato la Sony, “Buttiamoci nella mischia anche noi”. Abbiamo mandato il pezzo a qualche radio e alla fine, in poco tempo, è venuta fuori questa canzone che mi ha risvegliato fisicamente, mi dà molta energia. La musica ha un potere straordinario”

Gianni Morandi, co-conduttore a Sanremo 2023

Continua il periodo d’oro per Gianni Morandi che sarà co-conduttore, accanto ad Amadeus, per tutte e cinque le serate del Festival di Sanremo 2023. L’annuncio è stato fatto in diretta al Tg1 dal direttore artistico della prossima edizione della kermesse musicale. E Morandi ha accettato con entusiasmo:

Caro Amadeus, non sono in giro con Jovanotti, questa sera sono a casa, mi sono messo lo smoking, perché devo dirti che la proposta che mi hai fatto qualche giorno fa, mi ha sorpreso, per prima, e poi mi ha entusiasmato. Sai quanto io ami Sanremo… Poi mi sono fatto una domanda: ma come mai Amadeus mi vuole vicino? E ho pensato che hai fatto tre Festival straordinari, tre grandi successi, però anche molto impegnativi, faticosi, e tu nel 2023, avrai già compiuto 60 anni! E allora forse hai bisogno di qualcuno che ti dia una mano forte ed energica, giovane! E quindi hai chiamato me! Dai, scherzo… Accetto con entusiasmo.