L: il nuovo singolo di Ariete (Testo e Audio)

L è il nuovo singolo di Ariete, la giovane cantautrice 19enne reduce dal successo del suo singolo estivo, L’ultima notte.

Dal 29 settembre 2021, è disponibile il nuovo singolo di Ariete, la giovane cantautrice romana che ha ottenuto il successo soprattutto grazie al singolo estivo, L’ultima notte, colonna sonora della serie Netflix, Summertime, e di un noto spot pubblicitario andato in onda quest’estate.

Il nuovo singolo di Ariete si intitola L che è stato presentato dalla cantautrice, in anteprima, ieri sera, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, in occasione del concerto L’ultima notte, data conclusiva della sua tournée estiva.

Scritto da Ariete, che ne firma anche la musica insieme a D’Amore (Daniele Razzicchia), nel testo di L, la cantautrice racconta una storia d’amore appena finita, mettendone in dubbio l’effettiva sincerità.

Di seguito, trovate il testo di L. Cliccando qui, potete ascoltare la canzone.

L: il testo

Mi hai fatto credere di essere speciale per un giorno
Per un nanosecondo
Poi m’hai sparato un colpo
Se non mi guardo indietro, giuro che poi torna tutto a posto
Ma non ne faccio a meno, quindi mi giro e muoio.

E quanto ho detto, non lo faccio più, non ricado giù
Se non mi vuoi, io non ti voglio
E quanto ho detto, non ci casco più e poi ci casco sempre
Due cuori ed una mente,
Vince sempre chi mente.

Sei così lontana che non so nemmeno se ti ho persa
Ne giro una ad L e mi rimane mezza sigaretta
E sei così lontana che non so nemmeno se sei stata mia
E me ne vado via e brinderai alla mia
E me ne vado via e tu brinderai alla mia.

Mi hai fatto credere di amarmi perché sei brava a mentire
Mi dici che ti manco, non ti voglio sentire
Le bugie bianche sono tali quando non sei sporco dentro
Ma tu sei così marcia che non spreco più tempo.

E quanto ho detto, non lo faccio più, non ricado giù
Se non mi vuoi, io non ti voglio
E quanto ho detto, non ci casco più e poi ci casco sempre
Due cuori ed una mente,
Vince sempre chi mente.

Sei così lontana che non so nemmeno se ti ho persa
Ne giro una ad L e mi rimane mezza sigaretta
E sei così lontana che non so nemmeno se sei stata mia
E me ne vado via e brinderai alla mia.

Sei così lontana che non so nemmeno se ti ho persa.
Ne giro una ad L e mi rimane mezza sigaretta
E sei così lontana che non so nemmeno se sei stata mia
E me ne vado via e brinderai alla mia
E me ne vado via e tu brinderai alla mia.

Mi hai fatto credere di essere speciale per un giorno
Per un nanosecondo
Poi mi hai sparato un colpo.