Justin Bieber paralizzato al viso: “Ho la sindrome di Ramsay Hunt” (video)

Justin Bieber annuncia, su Instagram, lo stop al tour mondiale per aver contratto la sindrome di Ramsay Hunt che gli ha paralizzato il viso

Attraverso un lungo video post sul proprio account ufficiale Instagram, Justin Bieber ha spiegato i motivi che l’hanno spinto a rimandare, a data da destinarsi, il suo ultimo tour mondiale. Il cantante ha contrattato una malattia che ha coinvolto il proprio orecchio negandogli la possibilità di chiudere la palpebra dell’occhio destro e paralizzandogli gran parte del volto. Ecco il suo racconto sui social:

Ho la sindrome di Ramsay Hunt, patologia legata a un virus che attacca il nervo nel mio orecchio e i miei nervi facciali causando una paralisi del volto. Per coloro che sono tristi per la cancellazione dei miei prossimi show posso dire che non sono ovviamente in grado di fare una performance. Andrà meglio, sto facendo molti esercizi per far tornare il mio viso alla normalità, ma ci vorrà del tempo.

Non è l’ultimo problema di salute che colpisce la popstar e la sua famiglia. Meno di un anno fa, Justin ha annunciato, sempre su Instagram, di aver contratto il morbo di Lyme, una malattia causata dalla puntura di una zecca molto diffusa in molti Stati americani, che si era sovrapposta a una mononucleosi cronica. Poco dopo, la moglie, Hailey era stata trasportata urgentemente in ospedale per un coagulo di sangue formatosi, all’improvviso, nel cervello.

Ultime notizie su Justin Bieber

Tutto su Justin Bieber →