Joker 2 sarà un musical con Lady Gaga tra i protagonisti?

Joker 2 è realtà: confermato il seguito del film con Joaquin Phoenix. Ma si parla di Lady Gaga protagonista e di una virata musical…

Nei giorni scorsi era uscita la notizia di Joker 2, il secondo capitolo del film campione di incassi, lodato da critica e pubblico, in grado di incassare 1 miliardo di dollari in tutto il mondo e 12 candidature agli Oscar (con due vittorie). La notizia aveva sorpreso e diviso i fan: c’era chi sognava un seguito alla storia e chi, invece, avrebbe preferito lasciare quel gioiellino come era, senza addentrarsi in pericolosi sequel, rischiando di non essere all’altezza della potenza della pellicola originale. Ed ecco, a distanza di poche ore, un altro rumor inaspettato: Joker 2 sarà un musical con Lady Gaga co-protagonista?

Partiamo dalle origini. La speculazione che Harley Quinn sarebbe apparsa nel film per la prima volta è nata dopo che Phillips ha pubblicato la copertina della sceneggiatura su Instagram il 7 giugno. Il sottotitolo, Folie à Deux, si riferisce a un disturbo delirante condiviso proprio da Harley Quinn, un personaggio creato per la prima volta per “Batman: The Animated Series” nei primi anni ’90. Ovviamente Joaquin Phoenix, che ha vinto il premio come miglior attore per la sua interpretazione di Joker, alias Arthur Fleck, è in trattative avanzate per tornare a vestire i panni di Joker e sarebbe quantomeno folle la sua assenza nel progetto. E’ scontata, quindi, la sua partecipazione. Stupisce, però, la decisione di trasformare il capitolo 2 in un … musical.

Harley Quinn ha dimostrato di essere un personaggio duraturo per la Warner Bros. Margot Robbie ha interpretato il ruolo tre volte, in “Suicide Squad” del 2016, “Birds of Prey” del 2020 e “The Suicide Squad” del 2021. Ed è stato L’Hollywood Reporter a riportare per la prima volta la notizia sul coinvolgimento di Lady Gaga in Joker 2 e sulla decisione di farlo in stile musical.

Al momento non è arrivata alcuna conferma, si tratta di indiscrezioni ancora da confermare ma la notizia ha invaso i social tra chi appare curioso del risultato finale e chi teme possa essere una mossa troppo azzardata. Quel che appare comunque evidente è la scelta sempre più evidente, da parte di Lady Gaga, di intraprendere una carriera parallela nella recitazione, oltre a quella del canto. Cinema e musica per la cantautrice che, dopo il boom di A star is born, non ha bissato con “House of Gucci” e -recentemente- ha inciso “Hold my hand“, il brano portante di “Top Gun Maverick”, con Tom Cruise, campione di incassi al botteghino.

 

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →