Achille Lauro all’Eurovision Song Contest 2022: le riflessioni di Monica Hill e Grazia Di Michele

Achille Lauro in gara all’Eurovision Song Contest 2022 per San Marino? Le riflessioni e le critiche di Monica Hill e Grazia Di Michele

Come sappiamo, da ormai qualche giorno, Achille Lauro, vincitore di ‘Una voce per San Marino’ rappresenterà lo Stato sul monte Titano all’Eurovision Song Contest 2022 che si terrà a Torino dall’11 al 14 maggio.

Monica Hill, concorrente della prima storica edizione di ‘Amici’ (ai tempi si chiamava ‘Saranno Famosi’), ha espresso, sul proprio account Instagram, le riflessioni sul trionfatore della kermesse musicale:

In molti mi avete chiesto, essendo sammarinese, quale sia la mia opinione riguardo “Una voce per San Marino” e perché io non abbia mai pensato di partecipare ad Eurovision. Per anni ai sammarinesi è sempre rimasto sconosciuto il meccanismo di accesso ad eurovision. Ogni anno ci si chiedeva come fosse possibile che ci fosse questo o quell’altro artista e da dove fosse uscito. Anni fa lo chiesero anche a me, ma alla mia proposta di lavorare con una squadra da me suggerita, mi fu risposto picche, il pacchetto musicale era già pronto e deciso. Quest’anno hanno creato un contest apparentemente più trasparente, ma che ha messo d’accordo pochi. Cosa c’è di democratico nella competizione fra un artista affermato che è stato superospite del Festival più importante(quello sì)d’Italia, e la ragazza sconosciuta appena uscita dal concorso di canto del suo paese? la disparità di mezzi non è lampante? Come mettere un carro armato vicino ad una bicicletta.
Sono sammarinese e vorrei che il mio stato fosse rappresentato (in qualsivoglia contesto) da un sammarinese, da chi lo conosce e lo ama, o in alternativa, come si fa per lo sport, da un talento talmente cristallino e indiscutibile da far dimenticare una provenienza diversa. Non c’è motivo etico per il quale una repubblica che ha la possibilità di mostrare le proprie eccellenze artistiche in un contesto del genere, vada a cercarle fuori dal territorio.
Sarebbe bello ricordarsi che di MUSICA si sta parlando. Mi chiedo come siamo arrivati a questi 18 finalisti. Esiste una direzione artistica? Chi ha giudicato? Inoltre, aldilà delle opinioni da Facebook del giorno dopo, l’evento, tecnicamente parlando, faceva acqua da molte parti.
Da artista sammarinese, il punto della questione non è tanto se io mi senta o meno rappresentata in Europa da Achille Lauro,(che, piaccia o non piaccia ,è stato l’unico o uno dei pochi a presentarsi sul palco con una chiara identità musicale, un progetto a fuoco, un percorso confermato da anni di successi).
Il punto è perché San Marino utilizzi in questo modo un’opportunità così importante.
Grazie a tutti per i vostri messaggi!

Anche Grazia Di Michele, per anni insegnante di ‘Amici’, ha commentato la vittoria di Lauro soffermandosi sul numero di autori di ‘Stripper’, il brano che porterà in gara:

Ho letto la lista degli autori di “Stripper”, la canzone che Achille Lauro porterà all’Eurovision Song Contest. Credevo fosse il testo…

“Stripper” – Achille Lauro
Written and composed by: Lauro De Marinis, Davide
Petrella, Francesco Viscovo, Simon Pietro Manzari, Daniele Dezi, Daniele Mungai, Mattia Cutolo, Marco Lanciotti, Gregorio Calculli and Mattia Ciceroni

Ultime notizie su Eurovision

Tutto su Eurovision →