Eurovision 2021, l’Australia parteciperà “da remoto”: Montaigne non sarà presente a Rotterdam

La cantante non potrà esibirsi a Rotterdam per l’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest con la canzone Technicolour. Ecco il motivo.

La cantante australiana Montaigne parteciperà all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest “da remoto”, con il suo live-on-tape, un’esibizione registrata in un primo momento da utilizzare nei casi in cui non sarà possibile l’esibizione dal vivo. Come ricordiamo, l’Eurovision 2021 si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, dal 18 al 22 maggio 2021.

Stando ad una notizia pubblicata sul sito Eurofestival News, Montaigne non potrà essere presente a Rotterdam a causa delle restrizioni riguardanti gli spostamenti verso l’estero, dovute, ovviamente, alla pandemia mondiale di COVID-19, decise dal governo australiano.

Montaigne avrebbe dovuto esibirsi con la canzone Technicolour, pubblicata lo scorso 5 marzo. Pur restando in gara con il suo live-on-tape, la cantante australiana 26enne non potrà esibirsi all’Eurovision per il secondo anno consecutivo.

Montaigne, infatti, dopo aver vinto l’edizione 2020 di Eurovision – Australia Decides, aveva ottenuto l’accesso all’Eurovision Song Contest dell’anno scorso, al quale avrebbe dovuto partecipare con la canzone Don’t break me. Come ricordiamo, l’ESC 2020 è stato cancellato.

La cantante, quindi, è stata nuovamente selezionata per l’edizione 2021 dell’ESC ma anche quest’anno, come scritto in precedenza, non potrà essere presente fisicamente all’evento.

Su Twitter, Montaigne ha manifestato il proprio dispiacere con una serie di tweet:

Sono triste per non avere l’opportunità di esibirmi sul palco ma sono grata per aver avuto modo di rappresentare l’Australia per due anni consecutivi, nonostante una pandemia, che è davvero un’opportunità da fare almeno una volta nella vita. Mi dispiace informarvi che, quest’anno, non viaggerò a Rotterdam. Parteciperò da remoto. Grazie a tutti per l’amore. Sono delusa ma sono anche contenta di poter partecipare ancora.

Ricordiamo che, nell’edizione 2021 dell’ESC, l’Italia verrà rappresentata dai Maneskin che si esibiranno con la canzone vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo, Zitti e buoni.

I Video di Soundsblog