Disco (I love it), Ditonellapiaga: testo, video, significato della canzone

Disco (I love it): testo, video ufficiale, significato, audio della nuova canzone di Ditonellapiaga in uscita il 24 giugno 2022

Porta per titolo ‘Disco (I love it)‘, il nuovo singolo di Ditonellapiaga (scoperta all’ultimo ‘Festival di Sanremo‘) in uscita in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 24 giugno 2022 per Dischi Belli/BMG Italy.

Disco (I love it), Ditonellapiaga: significato

Scritta e composta da Margherita Carducci, Alessandro Casagni, Benjamin Ventura, la canzone è incentrata sulla voglia matta di mettere un disco, che sia per placare la nostalgia o per ballare fino a salutare il sole che nasce:

La fine di un amore e l’inizio dell’estate che si scontrano, si mischiano e si raccontano lungo le linee tratteggiate di una litoranea. E tra i sedili posteriori di una vecchia panda e le note di un disco dei tardi anni ‘70, le mani si perdono fra le ‘onde’ del vento, quel vento di novità che spettina i capelli e scompiglia i ricordi più malinconici tenuti ben nascosti in fondo al cuore.

Disco (I love it), Ditonellapiaga: video

Il video sarà disponibile nei prossimi giorni.

Disco (I love it), Ditonellapiaga: testo

Ecco il testo di ‘Disco (I love it)’:

(I love it! Disco! Disco!)

Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)
Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)

E mi hai lasciata a pezzi in un saluto
E ci voleva l’estate per dire
Che volevi staccare, partire
Un classico un finale già vissuto
E mi hai lasciata tra un bacio e un fucile
Uno sparo nel petto, gentile

Ma non m’importa più che fai
Se tra i sorrisi piangerai
Cercherò il tuo cuore dentro un vecchio disco
E ora più che mai fossi qui ti direi
(I love it disco! Disco!)

Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)
Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)

La la la la la
La la la la la
La la la la la
La la la la la

Un pezzo del settanta e supero gli ottanta
E come nei novanta su una panda bianca
Ed un filo di vento e di vino
Che se bevo un ultimo giro
Poi ti chiamo e attendo sempre perché mai dire mai

Ma non m’importa più che fai
Se ad ogni sosta piangerai
Cercherò il mio cuore dentro un vecchio disco
E anche se non so dove e come
Ti giuro che ora più che mai ti direi
Che ormai
Se richiamerai
Sarà troppo alto il volume

Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)
Mettimi un disco disco che voglia di disco disco
Mettimi un disco disco (I love it disco! Disco!)

La la la la la
La la la la la
La la la la la
La la la la la