Ecco perché sul web si parla di una reunion delle Destiny’s Child

Sul web si vocifera di una possibile reunion delle Destiny’s Child. Ma perché? Ecco il motivo che ha portato a questa ipotesi…

Su Twitter e sui social si parla di una possibile reunion delle Destiny’s Child. C’è chi pensa che qualcosa di nuovo sia all’orizzonte, chi ipotizza una possibile ri-edizione di loro musica già nota e chi, invece, è più scettico su ogni opzione in essere. Ma perché questa notizia ha iniziato a rimbalzare sul web e tra i fan della girlband?

Tutto è nato da una piccola modifica degli account ufficiali della band, nei social media. I fan hanno notato che l’immagine dell’intestazione sui loro account Facebook e Twitter è stata aggiornata e gli osservatori più attenti  hanno iniziato a chiedersi se il cambiamento fosse un segnale di nuova musica in arrivo. Da lì, ecco i pensieri legati a ristampe della loro vecchia musica, a nuovi brani all’orizzonte o addirittura un tour legato ad una reunion delle Destiny’s child. Sebbene il gruppo non abbia rivelato alcun piano per riunirsi in futuro, sono rimaste amiche nel corso degli anni.

Nei giorni scorsi, però, proprio Beyoncé aveva assicurato di essere al lavoro su nuova musica e che presto sarebbe stata rilasciata. Ovviamente, dalle sue parole si capiva che stesse parlando di brani da solista…

Il sito ET ha parlato con Kelly Rowland, a febbraio, dopo la nascita di suo figlio, Noah. Lei ha rivelato che le suoi ex compagne di band, Beyoncé e Williams, le avevano recentemente fatto visita per incontrare il suo bambino.

“Le ragazze erano letteralmente qui a casa proprio di recente e quando hanno incontrato il bambino è stato come  ci fosse un’altra parte del mio cuore… Essere in grado di condividere lo spazio con Michelle e Bey è davvero un dono. È davvero un regalo perché ci conosciamo da così tanto tempo e l’industria non crea solitamente reali amicizie… È la natura di questo, ci sentiamo ancora unite dopo tutti questi anni. E sono così grata a loro, sono un punto culminante della mia vita. Non professionalmente, ma la nostra amicizia e la nostra sorellanza…”

Il 2021 segna i 20 anni dall’uscita del terzo album in studio delle Destiny’s Child, Survivor.

“Ricordo che mi sentivo come, ‘Ecco il successo. Ecco il tuo primo numero 1, ecco il tuo secondo numero 1. Questo disco è in cima alle classifiche, rimane al primo posto. Il disco è diventato disco di platino’. È proprio come il treno che non smette di muoversi. E’ stato stupefacente.”