Cuore, Shablo, Geolier, Coez: testo, video, significato della canzone

Cuore: testo, video ufficiale, audio, significato della nuova canzone di Shablo, Geolier, Coez in uscita il 24 giugno 2022

Porta per titolo il nuovo singolo di Shablo, Geolier, Coez che porta per titolo ‘Cuore’. Il video del brano, a poche ore dall’uscita, è finito in tendenza su Youtube.

Cuore, Shablo, Geolier, Coez: significato

La seconda prova di questo trio è un successo assicurato.

Cuore, Shablo, Geolier, Coez: video

Cliccate sulla foto, in basso, per vedere il video ufficiale della canzone.

Shablo, Geolier, Coez

Cuore, Shablo, Geolier, Coez: testo

Ecco il testo di ‘Cuore’:

Clip video
ricord da tivvi
papà guardav’ a BBC mentre beveva Tennessee
maje tenut’ a baby sitter
me guardav’ sul ij
nu frate accattall’ all’MD
nu frate se fa l’MD
borsell chin’ però made in Cina
nun me levà sti difett’
che pe ‘mme so’ medicin’
i guagliun’ re marciapied’
affascinat’ re vetrin’
l’ammor’ me fa mal chiu’ e na Desertico
si prova amore, odio
pecché, poi, se vò ammor’
l’omm over se cocc’ ca stess’
rint’ e lenzol’
nun te raccont’ a vita mia
si tu muor’
nun chiagne mai
si no poi, tu, muoje rint’ e lacrime
che cacc’
e so’ minacc
a vit’a’ mpar’ a step
chi ric’ a verità
si sta parlann’
nun balbett’
parol’ fann mal
so’ lamett’
chi t’ama nun te cagna
ma t’apprezz
ppe chell’ che si’
cca’ nisciun è perfett

Dimmi perché
non mi capisce mai nessuno
Forse perché come me
non assomiglio mai nessuno

Tu a sapè
Uno cumm’ e me’
Nun parl mai ca vocc
m’ann imparat che certi cos’
e dice sul l’uocch’

Ma lo sento quello che perdo
e quello che tengo,
siamo fatti così
Ad ogni cosa che perdi
dai valore col tempo,
siamo fatti così.

Nessuno m’ha capito
mai come te
Tu lo fai come se fosse facile, ah
L’amore è un ferro
in una mano sudata
Su una strada sbagliata
a volte fa cilecca
Ho fatto a meno di mio padre,
figuriamoci del bronx
Sgasavamo per le strade,
ancora vroom, vroom, vroom
In questo gioco sei LeBron
Non sei la fronte che gronda
dopo il suono del gong
Parla con gli occhi
chi non deve dire altro
In questa lotta
o sei me o sei l’altro
O affidi tutto ad un piano,
affidi tutto ad un salto, uoh

E scus’ si nu me pent’
se a vot’ facc’ nu sbagl’
è l’unica cosa che sacc’ fà
o’ cor scus’ nun’ o sacc usà

Dimmi perché
non mi capisce mai nessuno
Forse perché come me
non assomiglio mai nessuno

Tu a sapè
Uno cumm’ e me’
Nun parl mai ca vocc
m’ann imparat che certi cos’
e dice sul l’uocch’

Ma lo sento quello che perdo
e quello che tengo,
siamo fatti così
Ad ogni cosa che perdi
dai valore col tempo,
siamo fatti così.

Dimmi perché
non mi capisce mai nessuno
Forse perché come me
non assomiglio mai nessuno

Tu a sapè
Uno cumm’ e me’
Nun parl mai ca vocc
m’ann imparat che certi cos’
e dice sul l’uocch’.