Contro il mondo, Baustelle: ascolta la canzone e leggi il testo

Baustelle, Contro il mondo: testo e significato del nuovo singolo, ascolta il brano su Soundsblog.it, ecco di cosa parla

Sarà disponibile in streaming, radio e download digitale dal 5 gennaio 2023, “Contro il mondo“, il nuovo singolo dei Baustelle, il gruppo che ha scritto le regole della musica alternativa in Italia. La formazione composta da Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi nel 2023 si prepara a tornare live con un tour tutto sold out, prodotto e organizzato da Vivo Concerti. Ecco, a seguire, tutte le anticipazioni sulla canzone.

Baustelle, Contro il mondo, Significato canzone

“CONTRO IL MONDO” è un brano scritto da Francesco Bianconi che conferma la genialità dell’intuizione del gruppo di guardare al passato come una risorsa e senza nostalgia. I Baustelle tornano con un singolo in cui tradizione e azzardo si mischiano, dando prova ancora una volta della loro innata capacità di essere accattivanti, provocatori e profondamente all’avanguardia nel racconto della realtà che ci circonda. Nel brano, la quotidianità fatta di yoga, di aperitivi e di routine si scontra con la necessità di evasione che culmina in un grido di ribellione, il tutto suon di rock and roll e atmosfera retrò, in pieno stile Baustelle.

Ecco le parole della band nell’annunciare il loro atteso ritorno:

“Dove eravamo rimasti? Quanto tempo e passato? Chi sperava che saremmo migliorati ovviamente si sbagliava. Si continuò piuttosto a vivere, con la ferocia di sempre e musica nuova. Questa canzone si chiama “Contro il mondo”: è una storyla, un film, una parabola, un grido, basso-rullante-chitarra elettrica, gomma da masticare. Il nostro ritorno alcritico e al rock and roll. Maneggiate con cura”

Qui sotto potete ascoltare la canzone in streaming (oppure cliccando qui):

Contro il mondo, Testo canzone

Tutto sommato adesso è facile
fare una sintesi ben distaccata
Ricordi il primavera Festival
quando mi hai detto “ciao” e sei svenuta

Il giorno dopo nella camera a strisce blu dell’hotel ti sei spogliata
Dei quattro stracci da folletto freak da punkbestia chic e ti ho baciata

Non ho soldi in tasca e zero amici anche mia madre non la sento più
E anche se triste e dark e depressiva la tua musica mi tira su

Io voglio quello che vuoi tu
essere contro il mondo e invece averlo addosso in 120 mq di parquet
Avere un cane, un taglio, un figlio, del successo
andare a leggere i giornali in un caffè
Svegliarsi tardi la mattina, criticare
il grande vuoto, la sinistra che non c’è
farsi di yoga e qualche droga e supplicare di esser popolari
Uh Uh Uh Uh Uh Uh

In fin dei conti adesso è comodo fare un’analisi approfondita
invece solo cinque anni fa chiedevi aiuto senza via d’uscita

Fiore strappato sei venuta da me causando un’emorragia nella mia vita
Perché l’amore rende ciechi se c’è e non distingui Silvia Plath da un parassita

Che poi tuo padre ce li avesse i soldi a me non importava neanche più
E ti guardavo mentre nuda scrivevi le battute di una serie TV, dicevi
“Sono quello che sei tu”

Essere contro il mondo invece averlo addosso in 400 mq di parquet avere un cane, un taglio, un figlio e aver successo
andare a leggere il giornale in un caffè
svegliarsi tardi la mattina, criticare il grande vuoto, la sinistra che non c’è
farsi di yoga o qualche droga supplicare d’essere popolari
Uh Uh Uh, Uh Uh Uh
Uh Uh Uh, Uh Uh Uh

Uh Uh Uh, Uh Uh Uh
Uh Uh Uh, Uh Uh Uh

E un giorno ti ho scoperto a letto con un altro però non mi ha fatto male sai perché
perché siam tutti uguali, cani nel deserto

Io vivo contro il mondo invece ce l’ho addosso vivo di potere e sangue come te
mi piace uccidere mentire aver successo
andare a bere a cazzeggiare in un caffè
mi sveglio presto la mattina, lascio stare il grande vuoto la sinistra
scelgo se farmi di coca o coca cola o canticchiare le canzoni estive Uh Uh Uh

 

Baustelle, concerti 2023, date e città

Con l’aggiunta di due nuove date a Bologna e un nuovo live a Milano, sono otto i concerti sold out che porteranno i BAUSTELLE nei più prestigiosi club d’Italia nel 2023, per un viaggio musicale nel repertorio di questo gruppo che ha sempre attrazione attenzione pubblica e critica.

Queste le date del tour nel 2023: il 2 maggio a Firenze, Tuscany Hall, il 3 maggio a Roma all’Atlantico, il 5 maggio a Bologna all’Estragon, il 6 maggio a Venaria Reale (TO) al Teatro della Concordia, l’8 e il 9 maggio a Milano all’Alcatraz e l’11 e il 12 maggio nuovamente a Bologna all’Estragon. Tutte le info cliccando qui.