Carlos Santana, malore sul palco: il cantante sviene durante un concerto (video)

Carlos Santana sviene durante un concerto in Michigan: il cantante è stato ricoverato. Ma le sue condizioni appaiono migliorate…

Carlos Santana si trovava nel Michigan e si stava esibendo al Pine Knob Music Theatre quando, improvvisamente, è svenuto. Il concerto era iniziato da meno di un’ora e il cantante aveva appena introdotto il prossimo pezzo in scaletta, “Joy”, una collaborazione con Chris Stapleton  tratto dall’ultimo album, “Blessings and Miracles”. Parlando con il pubblico presente, aveva descritto il brano come “musica di medicina mistica per guarire un mondo infetto dalla paura”. Poi, poco dopo, si è seduto sul montante del palco ed è svenuto, immediatamente soccorso.

I membri dello staff e i medici presenti si sono precipitati in aiuto di Carlos Santana. Anche la moglie dell’uomo, la batterista Cindy Blackman Santana, si è fatta spazio e ha raggiunto il marito. Poco dopo, una tenda nera è stata posizionata tra Santana e il pubblico per mantenere il trattamento e le prime cure, lontane da sguardi indiscreti. Alla fine le luci della casa si sono accese e il manager del tour, Paul “Skip” Rickert, ha detto alla folla:

“Come potete vedere, abbiamo una grave emergenza medica. Condividiamo le nostre preghiere… ne abbiamo bisogno in questo momento”

Carlos Santana è stato poi portato via in barella, sempre vicino a un telo nero posizionato accanto, ma ha salutato il pubblico con la mano, segno che le sue condizioni sembravano essersi ristabilite, in parte. Secondo quanto emerso, durante la lunga serata, il caldo era davvero opprimente e diverse persone del pubblico sono state soccorse da alcuni medici presenti, proprio per questi colpi di calore.

Nelle ore successive è stato diramato un comunicato che ha rassicurato i fan del cantante e gli amici. Carlos Santana sta meglio e ha sofferto di disidratazione e di sfinimento fisico legato al gran caldo.

Inizialmente, viste anche le richieste di preghiere da parte del manager del tour, si è pensato a qualcosa di più grave e serio. Santana, infatti, aveva cancellato le date di dicembre della sua residenza presso la House of Blues nel Mandalay Bay Resort and Casino di Las Vegas dopo aver subito “una procedura cardiaca non programmata”. L’operazione era andata bene ed era stata definita un successo.

Il malore di ieri sera aveva fatto temere qualcosa di più serio ma, a quanto pare, era solo legato a stanchezza e caldo.