Canzone, Milva: testo e significato della canzone (Video)

Canzone, Milva: testo e significato della canzone. È il brano con cui Milva e Adriano Celentano si classificarono terzi a Sanremo nel 1968.

Canzone è una canzone che si classificò al terzo posto al Festival di Sanremo 1968 grazie all’interpretazione di Milva e di Adriano Celentano. La canzone è stata interpretata anche da Don Backy. Dopo essere stata presentata al Festival, i tre artisti la pubblicarono su 45 giri.

Canzone è contenuta nell’album di Milva, Un sorriso, pubblicato nel 1969, contenente molte canzoni presentate dalla Pantera di Goro a Sanremo: Canzone, Un sorriso, L’immensità e Quando l’amore diventa poesia.

Il brano è stato pubblicato anche nell’album Casa Bianca di Don Backy e nell’album Azzurro/Una carezza in un pugno di Adriano Celentano.

Canzone è nota anche per essere stata oggetto di una diatriba che segnò la rottura di Don Backy con il Clan Celentano.

Milva, Canzone: autori e significato canzone

La canzone porta la firma di uno dei suoi tre interpreti, Don Backy, e di Detto Mariano.

Il testo parla principalmente di una persona che soffre a causa di una fine di un amore. Il protagonista o la protagonista della canzone sente che non si innamorerà mai più e che porterà sempre la persona amata nel cuore. Stando sempre al testo, quando un amore finisce, solamente una persona soffre ossia la persona che è stata lasciata.

Canzone: ascolta la canzone

Clicca qui per ascoltare la canzone.

Milva, Canzone: testo canzone

Nel più bel sogno
Ci sei solamente tu
Sei come un’ombra
Che non tornerà mai più
Tristi sono le rondini nel cielo
Mentre vanno verso il mare
Alla fine di un amore.

Io sogno e nel mio sogno vedo che
Non parlerò d’amore
Non ne parlerò mai più
Quando siamo alla fine di un amore
Soffrirà soltanto un cuore
Perché l’altro se ne andrà
Ora che sto pensando al mio domani
Son bagnate le mie mani
Sono lacrime d’amore.

Nel più bel sogno
Ci sei solamente tu
Sei come un’ombra
Che non tornerà mai più
Questa canzone vola per il cielo
Le sue note nel mio cuore
Stan segnando il mio dolore.

Io sogno e nel mio sogno vedo che
Non parlerò d’amore
Non ne parlerò mai più
Questa canzone vola per il cielo
Le sue note nel mio cuore
Stan segnando il mio dolore.

Questa canzone vola per il cielo
Ma rimane nel mio cuore
Alla fine di un amore.

Canzone: video ufficiale

Di Canzone, non esiste un video ufficiale. Sul web, però, sono reperibili le esibizioni di Milva e Celentano al Festival di Sanremo 1968.