BTS e il servizio militare obbligatorio per i membri della band: ecco cosa succederà

BTS e l’obbligo del servizio militare per i componenti della band. L’etichetta discografica ha condiviso un comunicato ufficiale

Pausa (forzata) per i BTS. I componenti della band, infatti, dovranno svolgere il servizio militare obbligatorio. A chiarire cosa accadrà è l’etichetta discografica del gruppo, la BigHit Music, in una nota condivisa via social.

“BigHit Music è orgogliosa di annunciare oggi che i membri dei BTS stanno attualmente andando avanti con i piani per svolgere il servizio militare. Dopo il fenomenale concerto per supportare l’offerta di Busan per l’Expo 2030, e mentre ogni membro sta intraprendendo attività da solista, è il momento perfetto e i membri dei BTS sono onorati di servire il Paese”

Poi, la nota continua:

“Dalla creazione dei BTS più di dieci anni fa, la band è salita al successo internazionale, ha battuto record e catapultato il K-Pop nella stratosfera globale. BigHit Music si è concentrata sul momento fondamentale in cui sarebbe stato possibile rispettare i bisogni del paese e per questi giovani sani servire con i loro connazionali, ed è arrivato il momento. Il membro del gruppo Jin avvierà il processo non appena il suo programma per il suo rilascio da solista sarà concluso alla fine di ottobre. Seguirà quindi la procedura di arruolamento del governo coreano. Altri membri del gruppo pianificano di svolgere il servizio militare in base ai propri piani individuali. Sia l’azienda che i membri di BTS non vedono l’ora di riunirsi nuovamente come gruppo intorno al 2025 a seguito del loro impegno di servizio”

I piani professionali per i BTS, quindi, continuano in base all’età e alla possibilità di conciliare il servizio militare obbligatorio con i loro impegni e progetti professionali. Il limite massimo d’età per il servizio militare è di 28 anni ma una legge permette di spostare fino a 30 anni -come limite massimo- l’età per poter adempiere al proprio obbligo.

“Con l’uscita del loro primo album antologico all’inizio di quest’anno, abbiamo aperto la strada per consentire ai membri di prendersi del tempo per esplorare i singoli progetti. Come parte della famiglia Hybe, supportiamo e incoraggiamo i nostri artisti e siamo oltremodo orgogliosi che ognuno di loro avrà ora il tempo di esplorare i propri interessi unici e fare il proprio dovere essendo al servizio del paese che chiamano casa. “‘Yet To Come (The Most Beautiful Moment)’ è più di una traccia del loro ultimo album, è una promessa, c’è molto altro ancora da fare negli anni a venire dai BTS.”

E, in base alle previsioni, la reunion dei BTS dovrebbe avvenire proprio nel 2025.

Ultime notizie su BTS

Tutto su BTS →