BTS da record: “Life goes on” conquista la numero 1 della Billboard e segna la storia

I Bts conquistano la numero uno della Billboard Hot 100 e fanno un record entrato nella storia grazie a “Life goes on”: ecco perché

Nuovo record agguantato per i BTS. Il loro nuovo singolo, Life goes on, ha conquistato la numero uno della Billboard Hot 100. Un risultato formidabile soprattutto perché si tratta della prima canzone non inglese a debuttare direttamente al primo posto della classifica americana in 62 anni di storia della chart.

Life goes on è una canzone piena di speranza sulla sopravvivenza della pandemia di coronavirus ed è il primo brano in lingua coreana a raggiungere la vetta della classifica. Non è tutto qua, inoltre. E’ il terzo pezzo, infatti, a guadagnare la vetta dopo il successo dei precedenti singoli, Dynamite,  e il remix di Savage Love in collaborazione con Jason Derulo.

Il brano ha anche battuto il record di streaming su Spotify, iTunes e YouTube, e ha fatto guadagnare al gruppo il singolo più alto nelle classifiche nel Regno Unito quando ha debuttato al numero tre: la band ha ammesso di non riuscire ancora a credere che il successo della canzone sia “reale “.

Ecco il commento di SUGA al record ottenuto in America:

“Faccio ancora fatica a capire che questo è reale. Parliamo molto dei nostri obiettivi e spesso ci siamo detti:” Oh, numero uno della Hot 100″, come se fosse qualcosa che avremmo voluto che succedesse, [ma come qualcosa che non sarebbe mai accaduto]. “Un giorno è diventato un obiettivo – e non è che abbiamo lavorato duramente per raggiungere questo obiettivo in modo specifico – ma sembra un sogno che abbiamo raggiunto. Quando ho appreso la notizia, mi sono dato un pizzicotto per vedere se era reale”

A sua volta, J-Hope ha aggiunto:

“Ad essere onesti, i BTS raggiungono il numero uno della Hot 100 … non l’abbiamo mai immaginato. Sembra ancora un sogno, non so se questa sia la realtà. Sto ancora tremando, Sono ancora eccitato”