Brian May a Che tempo che fa: guarda la video intervista al chitarrista dei Queen

Brian May ospite ldella prima puntata di Che tempo che fa, domenica 3 ottobre 2021. E parlerà del libro “Queen in 3D”

Questa sera, i fan dei Queen non devono perdersi l’ospitata di Brian May nella prima puntata di Che tempo che fa.

Brian May a Che tempo che fa

Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio torna con la diciannovesima edizione da oggi, domenica 3 ottobre su Rai3, dalle ore 20.00.
La nuova stagione 2021-2022 vede di nuovo il pubblico in studio e conferma la presenza dell’attesissima Luciana Littizzetto, di Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Nino Frassica e Orietta Berti e, a partire dalla seconda puntata, quella di Massimo Lopez e Tullio Solenghi, mentre continua il focus sull’emergenza Covid-19 con Roberto Burioni. Nella prima puntata, a 50 anni dalla nascita dei Queen, in esclusiva la leggenda del rock Brian May: il chitarrista, autore e membro fondatore del gruppo, con la nuova edizione del suo libro “Queen in 3D”, regala al pubblico un punto di vista interno e personale di una delle più grandi rockband della storia.

Brian May a Che tempo che fa, video intervista

Clicca qui per vedere la video intervista di Fabio Fazio a Brian May nella puntata di domenica 3 ottobre 2021 di “Che tempo che fa”

Queen in 3D, il libro di Brian May

Nelle stesse parole di Brian May e oltre 300 fotografie 3D inedite, questo libro è una serie di scorci di vita con la rock band dei Queen, vista dall’interno per la prima volta. Le immagini e il testo auto-scritto raccontano la storia della scoperta di Brian del mondo della stereoscopia da ragazzo e raccontano i Queen dai primi anni ’70 fino ai giorni nostri. Le immagini, dagli archivi personali di Brian, sono state scattate utilizzando le varie telecamere stereo che Brian ha portato con sé per tutta la vita. Incluso uno straordinario realismo tridimensionale che permette un’impressione vivida e unica della vita con Freddie Mercury, Roger Taylor, John Deacon e Brian stesso, insieme alle persone che hanno contribuito a plasmare l’incredibile avventura globale dei Queen.

La nuova edizione del libro (versione 2021) è già disponibile.

Brian May, patrimonio

Tra le curiosità principale che appaiono sul web legate al Brian May c’è quella legata al suo patrimonio, visto i decenni di musica, successi, vendite con i Queen. Ebbene, secondo quanto riportato da Sunday Times, il patrimonio netto sarebbe pari 210 milioni di sterline (di questi, solo 20 milioni di sterline solamente nel 2020). Nel 2020 era al 13esimo posto nella classifica dei milionari della musica.

May, 73, co-fondatore dei Queen, il chitarrista solista ha celebrato poco tempo fa la notizia che a marzo erano diventati la prima band britannica a vendere dieci milioni di copie di un singolo negli Stati Uniti. Bohemian Rhapsody, che è andato due volte al n. 1 nel Regno Unito – dopo la sua uscita nel 1975 e di nuovo nel 1991, dopo la morte del cantante Freddie Mercury, ma non ha mai raggiunto il n. 2 in America – ma è stato premiato con lo status di diamante.