BeVo TuTTa La NoTTe: il video ufficiale del nuovo singolo di Alfa (Testo e Video)

Dal 12 luglio, è disponibile il video di BeVo TuTTa La NoTTe, il nuovo singolo di Alfa, con la partecipazione di Drast e Olly.

Dal 12 luglio, è disponibile il video di BeVo TuTTa La NoTTe, il nuovo singolo di Alfa, rapper e cantautore genovese principalmente conosciuto per i singoli Cin Cin, TeStA Tra Le NuVoLe pT. 2, SuL Più BeLLo, SaN LoREnZo, che vede la partecipazione di Annalisa, per il mixtape Before Wanderlust e per l’album N O R D, pubblicato lo scorso 14 maggio.

BeVo TuTTa La NoTTe vede la partecipazione di Drast degli Psicologi, anche produttore del brano, e del rapper genovese Olly. Il video, diretto da MAXII STUDIO, è stato girato durante una festa durante realmente una notte intera ed è una celebrazione per il ritorno alla normalità che stiamo vivendo quest’estate. La canzone è stata scritta da Alfa, con Drast e Olly, durante il periodo della quarantena.

Nel corso di quest’estate, inoltre, Alfa si esibirà in un’unica data live, il 21 agosto, giorno del suo compleanno, all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro (UD), per il concerto-evento Buon compleanno ALFA.

Di seguito, trovate il testo di BeVo TuTTa La NoTTe. Cliccando qui, potete vedere il video.

Alfa – BeVo TuTTa La NoTTe: il testo

Per te non esco di casa e non chiudo gli occhi la notte
Eppure nella vita ne ho conosciute di stron*e
Mi fai paura tu, non mi spaventa più la morte
Perché siamo uno sbaglio che ho già fatto troppe volte
Prima gridi e poi lo facciamo tutta la notte
Tutta la notte, tutta la notte
L’alcol non le lava le nostre coscienze sporche
Tutta la notte, bevo tutta la notte.

Bevo tutta la notte
E torno rovesciato dopo il tour dentro al mio hotel
Se ho in corpo qualche cocktail
Non sarei problematico e pure il tuo nuovo tipo
Non mi starebbe sul caz*o, anzi, mi starеbbe simpatico
Ma vomito, chе il solito è più alcolico del solito
E ti ho presa seriamente, forse anche una seria mente
Ma non trovo uno psicologo
Che mi tolga te dalla testa, dalla testa
Questa mi parla degli esami che dà
Che non le piace esser figlia di papà
Che si vorrebbe trasferire a Montmartre
Capisco solamente bla bla bla bla bla.

Per te non esco di casa e non chiudo gli occhi la notte
Eppure nella vita ne ho conosciute di stron*e
Mi fai paura tu, non mi spaventa più la morte
Perché siamo uno sbaglio che ho già fatto troppe volte
Prima gridi e poi lo facciamo tutta la notte
Tutta la notte, tutta la notte
L’alcol non le lava le nostre coscienze sporche
Tutta la notte, bevo tutta la notte.

Voglio girare il mondo
Trovarti per sbaglio come Cristoforo Colombo
Un bello sbaglio, in fondo
Farlo tutta la notte, farlo pure di giorno
Farlo finché la notte si confonde con il giorno
E per me sei tutta un segreto, non so come tenerti
Io sono un libro aperto, dimmi perché tentenni
Fammi un segnale o schizzo male, come Jek Benetti
A volte sei più fredda del ghiaccio del Jack sui denti
E tanti baci e abbracci non fan per te
Tantomeno i diamanti da Fabergé
Se brasco come Donnie, tu sai perché
Non mi fai problemi, capisci i miei problemi.

Per te non esco di casa e non chiudo gli occhi la notte
Eppure nella vita ne ho conosciute di stron*e
Mi fai paura tu, non mi spaventa più la morte
Perché siamo uno sbaglio che ho già fatto troppe volte
Prima gridi e poi lo facciamo tutta la notte
Tutta la notte, tutta la notte
L’alcol non le lava le nostre coscienze sporche
Tutta la notte, bevo tutta la notte.

Prima gridi e poi lo facciamo tutta la notte
Tutta la notte, tutta la notte
L’alcol non le lava le nostre coscienze sporche
Tutta la notte, bevo tutta la notte.