Alfa, N O R D: “La musica per capire chi volevo essere e chi volevo diventare, questo disco per trovare la mia spazialità”

N O R D è il nuovo album di Alfa, uscito il 14 maggio 2021. Guarda la video intervista al cantante su Soundsblog.it, ecco le dichiarazioni

Dopo i singoli certificati “TeSta TrA Le NuVoLE, pt.2”, “SuL Più BeLLo” e “SaN LoReNZo (feat. Annalisa)” è disponibile da venerdì 14 maggio, in versione fisica e su tutte le piattaforme digitali di streaming e download “N O R D” (Artist First/Wanderlust Society), il primo album di Alfa.

Il Nord è il punto cardinale che dà la direzione al proprio cammino, senso di spazialità e di scoperta. “N O R D” è un viaggio personale e professionale che fa tappa tra i desideri e le aspirazioni, passando per gli interrogativi sul futuro di un giovane e promettente artista che vive con consapevolezza il presente grazie alle lezioni del passato. Quello che contraddistingue ALFA, oltre ai numeri di stream e views, è un’immagine pulita, quella di un ragazzo normale, che non si fa sopraffare dalla fama ma che persegue con determinazione i suoi sogni, sempre cercando di migliorarsi e scoprirsi, grazie alla musica.

L’album è un’istantanea che ha come tema principale il voler combattere il senso di smarrimento e l’ansia generale che accomuna molti giovani nel cercare la propria rotta nel quadro della vita. “N O R D” simboleggia il punto di destinazione per la scoperta della propria strada che ALFA, per esempio, ha trovato nella musica, combattendo la timidezza di voler nascondere la propria voce e acquisendo sicurezza con gare di freestyle tra i vicoli di Genova.

“Questo è il senso del disco, come i marinai puntavano alla Stella Polare per orientarsi, io ho trovato la musica che mi permette di capire chi voglio essere”

Il Nord viene rappresentato da ALFA come la cima di una montagna innevata, immagine ricorrente che si trova sia nella copertina dell’album (foto di Pietro Cocco e artwork di Corrado Grilli), sia nel video pubblicato per l’annuncio del disco. La cima della montagna è metaforicamente il punto di arrivo artistico di Andrea, che cammina con uno zaino in spalla traboccante di speranze, volontà, obiettivi e valori.

Abbiamo intervistato Alfa per parlare del suo nuovo disco, NORD, della nascita del progetto e della scelta del titolo:

“Vedo almeno 4 dischi nel mio percorso, dedicato ai punti cardinali. Il primo l’ho scelto di chiamare NORD perché nella cultura occidentale ti permette di trovare la tua spazialità. Ho puntato tutto sulla musica per capire chi volevo essere e chi volevo diventare. Negli ultimi tre anni sono entrato nel mercato discografico con una velocità impressionante. Scrivere NORD mi ha aiutato molto, mi ha fatto capire che la musica è una parte fondamentale della mia vita. Ho scritto questo disco durante l’intera quarantena, mi sono sentito smarrito. Nord nasce da questa cosa, una fotografia di tutte le sensazioni che ho provato durante la quarantena.

1

“Per me è molto facile scrivere canzoni dove mi metto a nudo ma non è per niente facile pubblicarle” ci racconta. Con Alfa abbiamo parlato anche del video di “S N O B” dove, per via un bacio gay apparso nella clip, ha ricevuto insulti e offese attraverso i social e del suo futuro. Qui sopra potete vedere l’intervista video integrale al cantante.