Adam And The Metal Hawks, chi è la band virale su TikTok (e che ha ‘duettato’ con Jack Black)

Adam And The Metal Hawks, ecco chi è la band che conta milioni di followers. Come è nata e la scommessa (vinta) con Jack Black

Conoscete Adam And The Metal Hawks? Se la risposta è affermativa, probabilmente vi sarete imbattuti in qualche loro video, diventati sempre più virali e condivisi nel corso degli ultimi mesi. La band, infatti, vanta numeri di followers invidiabili. Per farvi qualche esempio, su Instagram sono 930.000 followers e su TikTok superano i 3 milioni. Ma chi sono, come è nata questa band e qual è l’origine del loro successo?

Adam And The Metal Hawks, chi sono

La band si è formata ufficialmente nel 2019. Ha rilasciato un anno dopo il primo disco di debutto (che porta il loro stesso nome) e con il passare dei mesi, a partire dal 2021, hanno conosciuto sempre una maggiore attenzione sui social media. Il gruppo è formato da Adam Ezegelian, Johnny Barry, Ryan Daversa e Alex Hertler.

Attualmente sono rappresentati dalla GrayRock che si presenta come un società che gestisce e fornisce talenti famosi per eventi privati ​​in tutto lo stato americano con la clientela suddivisa per Eventi Sociali Aziendali, No Profit e Privati. Tra i nomi, vantano collaborazioni, in passato, con Alicia Keys, John Legend, John Mayer, Jennifer Hudson e Rod Stewart per eventi privati esclusivi. E’ proprio il sito della GrayRock Entertainment a raccontare la storia e la biografia dei componenti degli Adam and The Metal Hawks.

Adam Ezegelian. E’ il cantante degli AMH, “ha avuto l’energia rock che lo alimenta sin dal giorno in cui è nato”. Ha iniziato a seguire la musica, ad entrare a far parte di gruppi jazz ma le cose sono cambiate dopo la sua partecipazione, nel 2015, ad American Idol, uno dei talent show più seguiti in America. Solo a quel punto, ha avuto chiare le sue influenze e l’amore per il rock. Adam si è fuso con i Metal Hawks all’inizio del 2019 e, come raccontato da lui stesso, le sue maggiori influenze sono Aerosmith, Guns and Roses e AC/DC ( e la maglietta che spesso indossa nei video ne è la prova regina…).

Johnny Barry è il chitarrista degli AMH, ha sempre avuto l’idea di far parte di una rock band sin da così giovane. Ha preso in mano la chitarra quando aveva 8 anni e da allora non ha più potuto fermarsi. All’età di 10 anni, ha fondato la sua prima band, Metal Hawks, con altri due ragazzi che sarebbero poi stati sostituiti dagli attuali compagni di band, Ryan Daversa alla voce e poi al basso, e Alex Hertler alla batteria. Ha incontrato Ryan Daversa a un talent show scolastico nel 2014 e Alex in un negozio di musica dove entrambi hanno iniziato a prendere lezioni. Le sue maggiori influenze sono Van Halen, AC/DC e Greta Van Fleet.

Ryan Daversa, bassista del gruppo, ha avuto la musica nella sua vita da quando era bambino: infatti, i genitori, si sono conosciuti in uno studio di registrazione. Ha incontrato i Metal Hawks a un talent show scolastico quando aveva 14 anni. Quando si è presentata l’opportunità di fare un’audizione per loro, non ha perso l’occasione. Ha preso il basso 2 anni dopo quando lui e i suoi compagni di band, Johnny Barry e Alex Hertler, non riuscivano a trovare qualcuno che ricoprisse quella posizione. Le sue maggiori influenze sono Rush, Van Halen e Led Zeppelin.

Alex Hertler, batterista degli AMH, ha sempre mostrato una passione per la musica. “Quando aveva solo 2 anni, sbatteva pentole e padelle ogni giorno dopo la scuola materna” si legge. Sì è trasferito con la famiglia a Levittown, dove ha suonato la batteria con la banda della scuola. E’ entrato a far parte dei Metal Hawks nel 2016, ha suonato in numerose band con scuole di musica. Ha incontrato il futuro compagno di band, Johnny Barry, in un negozio di musica in cui entrambi hanno preso lezioni (come accennato prima). Johnny lo avrebbe presentato a Ryan Daversa, con cui suonava dal 2014. I tre suonano insieme dagli esordi. Poi, a loro, si è aggiunto Adam Ezegelian nel 2019.

Adam Ezegelian e la sua esperienza ad American Idol

Adam Ezegelian è stato un concorrente della 14esima edizione di American Idol. Ha fatto il primo provino a New York, cantando “Born to Be Wild” di Steppenwolf e “I’m Yours” di Jason Mraz. Tutti e tre i giudici hanno votato “sì”, mandandolo al turno successivo. La giuria, in quell’edizione (era il 2015), era formata da Jennifer Lopez, Keith Urban e Harry Connick Jr. E’ riuscito ad entrare nella top 24 ma, successivamente, è stato eliminato nella Top 16 – Motown.

Adam And The Metal Hawks e il boom sui social

Il successo sui social, iniziato nel 2021 ed esploso sempre più col passare dei mesi, vede il successo proprio nella creazione di cover di brani celebri, ricreati in maniera completamente originale. E lo fanno, avendo comunque le qualità per poterselo permettere, conoscendo il modo di creare musica con modi non convenzionali (dalle pentole alle bottiglie di plastica). Ma, allo stesso tempo, coinvolgono grazie alla voce del leader, Adam Ezegelian, che ha reso applauditissima la loro cover del brano dei Guns ‘n’ Roses, “Sweet Child o’ Mine. Alle abilitò uniscono il divertimento, l’essere sopra le righe – possiamo dirlo anche con il termine chiaro di cazz*eggio intelligente- che li ha resi sempre più condivisi e virali.

Questo il loro account TikTok

Questo il loro Account Instagram

Adam And The Metal Hawks e la scommessa vinta con Jack Black

Tra i video virali più condivisi c’è sicuramente quello che li vede “duettare” con Jack Black. E ha una storia decisamente curiosa.

All’inizio di maggio 2021, Adam and the Metal Hawks hanno suonato “It’s a Long Way to the Top (If You Wanna Rock ‘n’ Roll)” degli AC/DC e ha pubblicato il video sulla piattaforma di social media TikTok. A quel tempo, la band aveva un obiettivo principale: fare in modo che l’attore e musicista Jack Black – che ha fatto la cover del brano nel film “School of Rock” – pubblicasse un video di risposta sull’app.

“Abbiamo cercato di incorporare le canzoni che aveva interpretato oi suoi brani e le abbiamo trasformate in formati diversi per i nostri TikTok”.

Il tempo passa e le pressioni sui social indirizzate a Jack Black aumentano. Numerosi profili hanno iniziato ad appassionarsi a questa scommessa nata.

Il sesto video tentativo di risposta da parte di Black di Adam and the Metal Hawks, pubblicato il 27 maggio, era un mash-up della traccia virale di TikTok “Dick”, di Doja Cat e StarBoi3, e della canzone dei Tenacious D, “Kickapoo”.

Il risultato è qui sotto:

 

Nel video del duetto, Black ascolta la cover della band con un’espressione sconvolta e gli occhi spalancati. Quindi esegue la sincronizzazione labiale lungo la traccia e lancia più volte il simbolo “rock on”. Black ha intitolato il video: “È ora di passare il testimone”.

Nel 2021, il video è diventato virale: al 9 luglio aveva oltre 64 milioni di visualizzazioni, 12,9 milioni di Mi piace e 78.600 commenti. Ha anche potenziato il profilo TikTok di Adam e dei Metal Hawks. Ma il gruppo aveva già guadagnato una popolarità diffusa sui social media, anche prima che Black fosse coinvolto. Hanno attirato oltre 2,5 milioni di follower sull’app da quando hanno aperto l’account a gennaio.  E adesso sono oltre 3.1. milioni coloro che li seguono…

 

Adam And The Metal Hawks, ascolta l’album

Se siete curiosi di scoprire  l’album di Adam and The Metal Hawks, potete ascoltarlo -in streaming- qui sotto. Il disco, come già accennato, è uscito nel 2020.