Metallica, Slayer, Megadeth e Anthrax: la Storia del Metal in un live

HeavyMetalFingers

Se chiedete a un metallaro d.o.c. di farvi il nome di una band che ha segnato la sua vita e i suoi gusti musicali, non potrà non nominarvi una di queste quattro band. Gruppi che hanno attraversato i decenni e le mode del momento. Che hanno resistito a cambi di formazione, vendite altalenanti, problemi personali e sono sempre riuscite a sopravvivere. Persino alla loro fama.

La notizia circolava da un po' ed è stata confermata: quest'estate, quattro veri e propri baluardi del Metal di tutti i tempi, saranno in tour insieme. Metallica, Slayer, Megadeth e Anthrax, sullo stesso palco. In un live che già si preannuncia memorabile. Battezzato senza mezzi termini "Big Four", seguirà le tappe del Sonisphere, festival europeo che si svolge in Olanda, Inghilterra, Svezia e Germania, a partire dal prossimo 16 giugno.

Sopra le righe, com'era prevedibile, le dichiarazioni dei membri delle varie band. Lars Ulrich dei Metallica: "Chi avrebbe potuto pensare che dopo 25 anni i 'Big Four' del thrash metal sarebbero stati non solo ancora in giro, ma più popolari che mai ed ora suoneranno anche insieme per la prima volta... che figata!". Kerry King degli Slayer: "Era fottutamente ora che accadesse ed era ora che i fans finalmente ricevessero quanto volevano. E' fottutamente grande!". E, ovviamente, Dave Mustaine dei Megadeth: "Se alla fine vi saranno teste che non hanno fatto headbanging, vorrà dire che queste teste non fanno parte di questo". Siete avvisati.

  • shares
  • Mail