The Beatles Stereo Box Set: i nuovi remaster convincono anche gli scettici

Dopo 22 anni di attesa l'intero catalogo musicale dei Beatles è stato rilasciato in versione rimasterizzata lo scorso 9 settembre, in contemporanea con il videogioco The Beatles: Rock Band.

I puristi dei "Fab Four" sono stati a lungo in apprensione per l'esito finale del processo, temendo che un eccesso di tecnologia potesse snaturare quelle sonorità che dai primi anni '60 non smettono di incantare i timpani di tutto il mondo.

Dopo aver ascoltato a lungo The Beatles Stereo Box Set possiamo affermare con certezza che tali timori erano del tutto infondati: gli ingegneri del suono che lavorando spalla a spalla nei leggendari studi di Abbey Road hanno dedicato quattro anni di fatiche a questo progetto titanico, sono riusciti ad aumentare lo splendore di quei diamanti troppo a lungo intrappolati nei limiti tecnologici del secolo scorso, e quindi rimasti grezzi fino a pochi giorni fa.

The Beatles: Stereo Box Set è composto da 14 CD, da Please Please Me (1963) a Let It Be (1970) passando per la vecchia compilation Past Masters che raccoglie tutti i single non inclusi negli album, come ad esempio Hey Jude. Ogni CD è acquistabile anche singolarmente.

La sfida stava nel preservare l'autenticità e l'integrità delle registrazioni analogiche ma allo stesso tempo assicurare la più alta qualità sonora della quale il catalogo dei Beatles avesse mai goduto. E così è stato. La chiarezza e la "rotondità" del suono hanno subito un miglioramento nettissimo, sicuramente più accentuato nei primi dischi ma facilmente apprezzabile anche negli ultimi Abbey Road e Let it Be.

Le canzoni che rinascono letteralmente a nuova vita sono molte. Lucy in The Sky With Diamonds la parte strumentale - in special modo il basso di Paul Mc Cartney - è molto più nitida e meno impastata. Help! suona più cristallina che mai, e A Day in the Life fiorisce grazie a percussioni e basso più naturali che mai. E, se ascoltate Twist and Shout con particolare attenzione, potreste anche sentire le corde vocali di John Lennon implorare pietà.

Per i puristi più intransigenti che non vogliono proprio saperne di aprire le porte a un miglioramento della qualità sonora è stato invece rilasciato il The Beatles in Mono, un cofanetto che raccoglie i 12 CD della discografia registrati come i vinili originali. Ma si tratta per lo più di un oggetto da collezione, perché vi assicuriamo che perdersi i nuovi remaster sarebbe sciocco anche per il più accanito tradizionalista.

Oltre a essere un acquisto obbligato per ogni appassionato di musica, The Beatles Stereo Box Set potrebbe essere assieme a The Beatles: Rock Band la giusta occasione per introdurre i giovanissimi alla musica dei Fab Four. Una musica che da quasi di 50 anni pesca dentro di noi sensazioni fuori dal tempo.

The Beatles Remasters:
Please Please Me
With the Beatles
A Hard Day’s Night
Beatles for Sale
Help!
Rubber Soul
Revolver
Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band
Magical Mystery Tour
The Beatles (The White Album)
Abbey Road
Let It Be
Past Masters
Yellow Submarine

Video promo:

  • shares
  • Mail