Una nuova superband per Damon Albarn

Non smette mai di stupire Damon. Finita a quanto pare per sempre l’epoca Blur e in pieno successo Gorillaz, ecco che spunta fuori con una band nuova di zecca…e che band! Iniziando dal nome altisonante e cinematografico –The good the bad and the queen– si capisce che Damon sta covando qualcosa di importante. I suoi

di

Non smette mai di stupire Damon. Finita a quanto pare per sempre l’epoca Blur e in pieno successo Gorillaz, ecco che spunta fuori con una band nuova di zecca…e che band!
Iniziando dal nome altisonante e cinematografico –The good the bad and the queen– si capisce che Damon sta covando qualcosa di importante.
I suoi nuovi colleghi? L’ex Clash Paul Simonon e l’ex Verve Simon Tong, più Tony Allen alla batteria. Mica pizza e fichi!
Il debutto è previsto ad ottobre e sarà in grande stile, alla Rondhause di Londra, in occasione del programma BBC Electric Proms. Inutile dire che è già tutto esaurito.
L’album, prodotto dal fido Danger Mouse, sarà a quanto dice Albarn estremamehte british.
Se fate una visitina al loro sito potrete farvi una piccola idea dando un occhio al video in homepage, che molto sadicamente si blocca proprio sul più bello..

I Video di Soundsblog