Taylor Swift: è record con Red

Red di Taylor Swift supera il milione di copie nella prima settimana di debutto, come aveva fatto anche Speak Put due anni fa, nel 2012: è record

Ce lo aspettavamo e così è stato.

Del resto, se il buongiorno si vede dal mattino, per Taylor Swift sarà una giornata meravigliosa. Il suo primo singolo “We’re never ever getting back together” ha superato il milione di copie vendute. E anche gli altri brani rilasciati, in scadenza settimanale, sono entrati quasi sempre in top ten Billboard.

Davvero un ottimo risultato per la cantante che ha da poco rilasciato il suo nuovo album, Red (qui la tracklist ufficiale). E le stime parlano di 1.208 copie acquistate. Un ottimo risultato che permette alla Swift di ottenere anche un record personale.

Se ricordate, il suo precedente lavoro, Speak Now, uscito nel 2010, due anni fa, aveva esordito superando il milione. E, da quando esiste il Nielsen SoundScan (nel 1991), lei è la prima cantante ad aver avuto due album -uno successivo all’altro- con cifre superiori al milione nei primi sette giorni di debutto.

Sono stati così battuti i Mumford&Sons che detenevano oltre 600.000 copie nella prima settimana. E la Swift ha dimostrato ancora una volta come far sue le classifiche americane.

Non vi basta? Allora pensate che la cantante ha ottenuto il maggior numero di album acquistati dal 2002. All’epoca fu Eminem con il suo “The Eminem Show” a toccare quota 1.322.000.

Intanto, vi ricordiamo che è stato rilasciato da poco il suo secondo singolo, Begin Again.

Ultime notizie su Taylor Swift

Tutto su Taylor Swift →