Classifica Globale 2008, dominio britannico. Primi i Coldplay, poi Amy Winehouse. Terzi gli AC/DC

God Save the Queen…and her Musicians too! I discografici di tutto il mondo non avranno di certo nulla da ridire sulla piccola aggiunta al celebre motto usato dai sudditi inglesi. Perché, signori, quello appena trascorso è stato un anno di trionfo totale per gli artisti made in U.K. Mediatraffic ha raccolto i dati delle charts

di piero

God Save the Queen…and her Musicians too! I discografici di tutto il mondo non avranno di certo nulla da ridire sulla piccola aggiunta al celebre motto usato dai sudditi inglesi. Perché, signori, quello appena trascorso è stato un anno di trionfo totale per gli artisti made in U.K.

Mediatraffic ha raccolto i dati delle charts di 34 nazioni (Italia compresa), ne ha aggiunti degli altri per Paesi che ancora non hanno un sistema di rilevamento a classifica, ha shakerato il tutto e servito la Top-40 globale relativa agli album del 2008. Il risultato? Un dominio britannico con 4 artisti nelle prime 5 posizioni. Gli americani sono stati surclassati!

I “fab four” hanno piazzato assieme qualcosa come 25,5 milioni di album, una boccata d’ossigeno vitale per il mercato musicale. Primi tra i primi i Coldplay, che con “Viva la Vida” negli ultimi 12 mesi hanno venduto 6,6 milioni di copie. Onore al merito di Chris Martin e compagni, dunque; hanno fatto centro! Seconda -a dispetto di una release che ha iniziato la scalata nel lontano 2006- Amy Winehouse con “Back to Black”, che di copie ne ha vendute 5,1 milioni. Terzi gli australiani AC/DC con “Black Ice”, fermi (si fa per dire) a quota 5 milioni.

Al numero quattro della super-classifica troviamo Duffy, che ha venduto 4,5 milioni copie di “Rockferry”. Quinta un’altra giovane donzella che in Patria aveva già fatto sfracelli nel 2007: Leona Lewis col suo “Spirit”, a quota 4,3 milioni.

Appena fuori dalla Top-5 figura la prima compilation, quella del film MammaMia! A seguire poi una sfilza di americani, altri inglesi, un paio di Canadesi e giapponesi. Di artisti nostrani non c’è traccia, non che ce ne aspettassimo…quel che più ci si avvicina sono i nomi del musical degli ABBA e del sodalizio Il Divo 😉

A seguire ricapitoliamo la Top 5 e scendiamo fino alla posizione 20, per le altre fino alla 40 cliccate qui.

Global Album Chart 2008 | Dati Mediatraffic

1) Coldplay – Viva La Vida Or Death And All His Friends
Parlophone / Capitol – 6,6 milioni di copie

2) Amy Winehouse – Back To Black
Island – 5,1 milioni di copie

3) AC/DC – Black Ice
Columbia – 5,0 milioni di copie

4) Duffy – Rockferry
A&M – 4,5 milioni di copie

5) Leona Lewis – Spirit
Syco Music – 4,3 milioni di copie

6) Soundtrack – Mamma Mia! – 3,9 milioni
7) Rihanna – Good Girl Gone Bad – 3,7 milioni
8) Metallica – Death Magnetic – 3,6 milioni
9) Madonna – Hard Candy – 3,2 milioni
10) Lil Wayne – Tha Carter III – 3,2 milioni

11) Jack Johnson – Sleep Through The Static – 2,7 milioni
12) Soundtrack – High School Musical 3 – 2,7 milioni
13) Kid Rock – Rock’n’Roll Jesus – 2,6 milioni
14) Pink – Funhouse – 2,5 milioni
15) Alicia Keys – As I Am – 2,4 milioni
16) Michael Jackson – Thriller (25th Ann. Reissue) – 2,3 milioni
17) Beyoncé – I Am… Sasha Fierce – 2,3 milioni
18) Taylor Swift – Fearless – 2,2 milioni
19) Kings Of Leon – Only By The Night – 2,1 milioni
20) Miley Cyrus – Breakout – 2,1 milioni