Madonna, “Miles Away” suo peggiore esordio di sempre nella UK Chart

La vita – lo sappiamo bene- è fatta di alti e bassi. Nessuno scampa a questa regola, neppure una superstar come Madonna. Anzi…proprio Miss Ciccone nel 2008 ha sperimentato in diverse occasioni il brivido dell’ Up&Down. E’ stata tra gli artisti più attesi dell’anno (up) ma “Hard Candy” è uscito e non ha fatto faville



La vita – lo sappiamo bene- è fatta di alti e bassi. Nessuno scampa a questa regola, neppure una superstar come Madonna. Anzi…proprio Miss Ciccone nel 2008 ha sperimentato in diverse occasioni il brivido dell’ Up&Down.

E’ stata tra gli artisti più attesi dell’anno (up) ma “Hard Candy” è uscito e non ha fatto faville (down). Il suo ultimo tour si avvia a diventare il più redditizio di sempre per un artista solista (up) ma il matrimonio con il regista Guy Ritchie è fallito rovinosamente (down). E’ entrata nella Rock&Roll Hall of Fame (up!) ma…“Miles Away” è risultato il singolo peggio piazzato nella UK Chart dell’intera (ultraventennale) attività discografica di Madge (down!).

Proprio così, arriva oggi la notizia che il terzo estratto dall’ultimo album di Madonna ha esordito ad un imbarazzante numero 39 della classifica britannica, risultato che segna il record negativo di un’intera carriera. Nessun suo pezzo fino ad ora aveva fallito perlomeno l’aggancio alla Top-20, o meglio nel lontano 1984 “Borderline” si era piazzato alla numero 54 ma 2 anni più tardi era stato ri-editato e aveva raggiunto la posizione #2.

Certo, “Miles Away” non ha goduto di grandissima spinta promozionale, non ha un video di supporto ed è soltanto un terzo singolo. Ma è pur sempre un brano di Madonna, mica una qualunque! Speriamo per lei che la legge delle montagne russe la riporti al più presto in alto.

Via| Telegraph + GigWise

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →