Morta Elisabetta Imelio, fondatrice dei Prozac +: la musicista era malata da tempo

Cordoglio nel mondo della musica italiana: si è spenta Elisabetta Imelio, voce, bassista e fondatrice dei Prozac + e dei Sick Tamburo.

Una pessima, pessima notizia arriva dal mondo della musica italiana. Si è spenta a soli 44 anni Elisabetta Imelio, voce bassista e fondatrice dei Prozac + e del progetto dei Sick Tamburo.

La notizia è stata confermata pochissime ore fa. Elisabetta Imelio si è spenta dopo una lunga battaglia contro un cancro al seno e al fegato al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, in provincia di Pordenone, la provincia da cui era originaria.

La Imelio aveva iniziato il suo percorso artistico negli anni '90, prima con la band The Great Complotto e successivamente fondando insieme ai colleghi Gian Maria Accusani ed Eva Poles i Prozac +.

La band punk-rock era diventata molto celebre grazie alla hit Acida, che li aveva consacrati anche al pubblico mainstream. Grazie al relativo disco, Acido Acida, la band era infatti riuscita a scalare le classifiche vendendo oltre 200.000 copie.

Dopo lo scioglimento del gruppo, nel 2007, Elisabetta Imelio aveva fondato, sempre insieme al collega Accusani la band Sick Tamburo, con cui aveva pubblicato ben 5 album.

L'artista era tornata ad esibirsi con la formazione originale dei Prozac +nel 2018, in occasione del tour del ventennale di Acido Acida. Alla malattia la Imelio aveva dedicato un pezzo insieme ai Sick Tamburo, La fine della chemio, che potete ascoltare qui sotto.

 

  • shares
  • Mail