Sanremo 2020, Bugo commenta il caso Morgan: "Spero che questa bufera passi presto perché sono devastato"

Bugo commenta quello che è accaduto con Morgan

Continua a tenere banco l'affaire Bugo-Morgan dopo il colpo di scena della quarta serata del Festival di Sanremo 2020. L'ex giudice di X Factor inizia a cantare il brano in gara, cambia il testo (che diventa offensivo verso il collega) e Bugo se ne va, lasciando il palco.

In una recente intervista per La Stampa, con Luca Dondoni, Bugo parla dell'accaduto, a distanza di pochi giorni. Un vero e proprio ciclone mediatico:

"Ho il telefono che bolle per le chiamate di gente che vuole chiedere, sapere, ma sono confuso. Morgan poi va ospite in programmi tv e spara a zero su di me. Spero che questa bufera passi presto perché sono devastato"

Come ben noto, la rabbia di Morgan è nata dopo che Bugo -secondo lui- avrebbe rovinato la canzone di Endrigo nella serata delle cover, giovedì 6 febbraio.

"Sono arrivato alla serata cover senza aver mai provato. Come potevo cantare bene in quelle condizioni?"

Morgan non si tira indietro e nei giorni scorsi ha più volte dichiarato "Bugo ora esiste perché l'ho fatto esistere io":

"Esisto perché mi hanno creato mia madre e mio padre e chi mi conosce sa che non sono uno che replica a frasi provocatorie con un'altra provocazione. Sono frasi assurde e non vorrei aggiungere altro. Mi dispiace perché io a Morgan volevo e continuo a volere bene"

E a coloro che sospettano addirittura un accordo per ottenere, da parte di entrambi, una sorta di ribalta improvvisa, Bugo specifica:

"Adesso la mia etichetta, la Mescal, dovrà pagare delle penali e ci saranno conseguenze economiche che non so quantificare ma non si parla di pochi euro"

  • shares
  • Mail