Sanremo 2020, Irene Grandi: Finalmente io, testo della canzone

Sanremo 2020 - Irene Grandi, Finalmente io: il significato, di cosa parla la canzone.

Irene Grandi, Finalmente io è la canzone in gara. Ecco il testo del brano:

Perdo le chiavi di casa
E perdo quasi ogni partita
Gli amori miei buttati alla rinfusa
Non mi ricordo mai dove li metto
Gettati con la lista della spesa nell’ultimo cassetto
Disordinata come una risata
E anche più viva della vita
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità

Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Perdonami adesso oppure è lo stesso
Io son fatta così
Ma quando canto... sto da Dio
Lo sai che quando canto... finalmente io!
Mi sento d’incanto... e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!

Ok… ok! Se vuoi ti chiedo scusa
Anche se non mi va
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità… ogni fragilità
Se sono nervosa se sono confusa
Se non ti ho mai detto di sì
Se vuoi fare sesso
Facciamolo adesso
Qui

Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Facciamolo adesso… oppure è lo stesso
Io sono fatta così
Ma quando canto... sto da Dio
Lo sai che quando canto... finalmente io!
Mi sento uno schianto... e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
Ma quando canto... sto da Dio
Lo sai che quando canto... finalmente io!
Mi sento d’incanto... e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!

Irene Grandi sarà una dei Campioni in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1, dal 4 all'8 febbraio 2020, e che sarà condotta da Amadeus.

Per la cantautrice fiorentina, si tratterà della quinta partecipazione alla kermesse sanremese che lanciò la sua carriera nel 1994.

Qualche mese prima, nel 1993, infatti, Irene Grandi si fece conoscere al grande pubblico grazie al singolo Un motivo maledetto che venne presentato all'edizione di quell'anno di Sanremo Giovani. Irene Grandi, quindi, riuscì ad ottenere il pass per il palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Nel 1994, quindi, come già anticipato, la cantautrice partecipò per la prima volta al Festival, nella categoria Nuove Proposte, con la canzone Fuori, conquistando il quarto posto finale.

Dopo la partecipazione al Festival, Irene Grandi pubblicò il suo primo album omonimo contenente brani, scritti apposta per lei, da Eros Ramazzotti e da Jovanotti.

La seconda partecipazione a Sanremo, la prima come Big, avvenne sei anni dopo, nel 2000, quando Irene Grandi si esibì con la hit La tua ragazza sempre, scritta per lei da Vasco Rossi e da Gaetano Curreri, sfiorando la vittoria e ottenendo, quindi, la seconda posizione.

Nel 2007, uno dei suoi singoli più famosi, Bruci la città, scritto per lei da Francesco Bianconi dei Baustelle, grande successo di vendite e in radio, fu scartato dalla commissione e, quindi, non ammesso al Festival.

Irene Grandi riuscì a tornare a Sanremo nel 2010, con la canzone La cometa di Halley, anch'essa scritta da Francesco Bianconi. Il brano si piazzò all'ottavo posto nella classifica generale.

L'ultima partecipazione al Festival di Sanremo di Irene Grandi risale al 2015 quando la cantautrice si esibì con la canzone Un vento senza nome, non andando oltre un dodicesimo posto finale.

Irene Grandi, quindi, tornerà a Sanremo, in gara, dopo cinque anni.

L'anno scorso, invece, si è esibità durante la quarta serata della 69esima edizione, come ospite, duettando con Loredana Bertè in Cosa ti aspetti da me.

La canzone con la quale Irene Grandi parteciperà a Sanremo 2020 si intitola Finalmente io.

  • shares
  • Mail