Madonna e Obama musulmano nero: “Ero ironica, è uomo buono, non mi interessa chi prega”

La popstar invita i fan a votare il “musulmano nero” già alla Casa Bianca. Poi spiega perché ha utilizzato quelle parole.

Voleva sostenerlo pubblicamente ed invece ha esagerato commettendo una gaffe che ha già fatto il giro del mondo. Madonna durante il suo concerto a Washington D.C. ha letteralmente dato del musulmano al presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Ecco le parole utilizzate, rivolgendosi ai fan presenti:

Ehi voi, fareste bene a votare tutti per il presidente Obama, ok? Nel bene e nel male, ok? Abbiamo un musulmano nero alla Casa Bianca. Tutto ciò è fantastico.

Probabilmente non accorgendosi della gaffe, la popstar ha continuato il suo discorso infiammato che era iniziato con riferimento alla storia dei diritti civili degli afroamericani:

Vuol dire che c’è ancora speranza in questo Paese. E Obama sta combattendo anche per i diritti degli omosessuali: quindi mi raccomando, supportate quell’uomo, maledizione!.

Per la cronaca Obama non è musulmano (lo è nato il padre) e peraltro questa è proprio una delle accuse lanciate dai repubblicani contro le quali il Presidente degli Stati Uniti ha dovuto combattere.

Poche ore dopo Madonna ha spiegato la sua dichiarazione, appellandosi all’ironia:

Ero ironica sul palco. Sì, lo so, Obama non è musulmano. So che un sacco di persone in questo paese credo che lo sia. E se lo fosse? Il punto è che un uomo buono è un uomo buono, non importa chi prega. Non mi interessa di quale religione è Obama – né dovrebbe interessare a chiunque altro in America.

Giustificazione reale e fondata o tentativo di minimizzare l’errore?

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →