Madonna: "Combatto l'ageismo, vengo punita per aver compiuto 60 anni"

Madonna e le critiche: l'intervista della cantante per Vogue

Madonna è tornata da poco con il nuovo singolo Medellin (featuring Maluma) e ha rilasciato, proprio nelle scorse ore, anche il brano promozionale "I rise". Il prossimo disco di inediti, Madame X, verrà rilasciato il 14 giugno 2019. La cantante ha anche rilasciato un'intervista per Vogue nella quale si è raccontata apertamente, sottolineando come, in questo periodo, si senta criticata solo perché ha compiuto 60 anni.

"La gente ha sempre cercato di zittirmi per un motivo o per un altro, che sia che non sono abbastanza carina, non canto abbastanza bene, non ho abbastanza talento, non mi sono sposato abbastanza. E ora è che non sono abbastanza giovane. Ora sto combattendo l'ageismo, vengo punita per aver compiuto 60 anni."

La popstar ha anche dichiarato di essersi sentita sostenuta da altre donne durante la sua carriera.

"Non ci sono modelli di ruolo viventi per me. Perché nessuno fa quello che faccio. E questo è un po' spaventoso. Essendo un genitore single di sei figli, continuo ad essere creativa, ed essere un'artista ed essere politicamente attiva, ho una voce, faccio tutte le cose che faccio. Quindi, per questo dico, non c'è nessuno nella mia posizione. Posso guardare indietro alle donne che penso siano grandi e incredibili - combattenti per la libertà, come Simone de Beauvoir o Angela Davis - ma non avevano bambini."

  • shares
  • Mail