Demi Lovato ancora in ospedale: nessuna previsione su quando verrà dimessa. Poi andrà in rehab?

Demi Lovato ricoverata in ospedale: la cantante si rivolgerà a una rehab?

demi-lovato.png

Circa una settimana fa è uscita la notizia del ricovero improvviso di Demi Lovato, in ospedale, per una apparente overdose. Secondo quanto riportato in queste ore, la cantante avrebbe avuto qualche "complicazione" legata al recupero e al ricovero, e rimane ancora in ospedale. Tra i sintomi, Demi avrebbe "nausea, vomito e febbre alta", dicono le fonti vicine.
Anche se è prevista una "ripresa completa", non c'è "nessuna stima" su quando verrà rilasciata dal Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles. E' troppo presto anche per parlare di una possibile decisione di recarsi in una rehab. Demi è, attualmente, ancora troppo debole.

La CNN in precedenza ha rivelato che la famiglia della Lovato e il suo ex fidanzato, Wilmer Valderrama, sono stati al suo fianco dal suo ricovero in ospedale una settimana fa.

Poche ore dopo la notizia del ricovero, un portavoce della famiglia aveva dichiarato:

"Demi è sveglia e con la sua famiglia che vuole esprimere grazie a tutti per l'amore, le preghiere e il sostegno. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette e rispettosamente, i suoi cari chiedono privacy e nessuna speculazione poiché la sua salute e il recupero sono la cosa più importante in questo momento".

Nel 2010 Demi si era rivolta a un centro per le dipendenze. E aveva, poi, ammesso:

"Devi solo viverlo un giorno alla volta, alcuni giorni sono più facili di altri e alcuni giorni ti dimentichi di bere, ma per me il lavoro sulla mia salute fisica è altrettanto importante eanche la mia salute mentale. Mi assicuro di seguire le indicazioni con i farmaci, vado alle riunioni degli AA, faccio quello che posso fisicamente in palestra, ne faccio una priorità".

A giugno, aveva rilasciato il brano "Sober" in cui rivelava di essere ricaduta nel vizio dopo sei anni di sobrietà.

"Mi dispiace per i fan che ho perso e che mi hanno visto cadere di nuovo. Voglio essere un modello, ma sono solo umana, mi dispiace di essere qui di nuovo, prometto che mi farò aiutare."

  • shares
  • Mail