Roberta Bonanno: “Non ho più paura” – La recensione

Quando la tv incontra la musica, possono nascere dei mostri. Alcune volte possono nascere delle voci che devono ancora crescere tanto, svilupparsi, caratterizzarsi per diventare uniche. E’ il caso di Roberta Bonanno con il suo EP “Non ho più paura“. Voce calda, avvolgente, al terzo ascolto ti fa dimenticare di essere stata la scorbutica e

di aleali

Quando la tv incontra la musica, possono nascere dei mostri. Alcune volte possono nascere delle voci che devono ancora crescere tanto, svilupparsi, caratterizzarsi per diventare uniche. E’ il caso di Roberta Bonanno con il suo EP “Non ho più paura“. Voce calda, avvolgente, al terzo ascolto ti fa dimenticare di essere stata la scorbutica e avvelenata protagonista di un reality.

Parlavamo di identità. Purtroppo la voce di Roberta, tecnicamente interessante, non incide in personalità e risulta un po’ troppo attaccata al modello Pausini e a quello di Giorgia, ma avrà certamente margini di miglioramenti futuri, casa discografica e vendite permettendo. Se è una farfalla, volerà.

Per la presentazione del disco, ecco il nostro articolo dedicato. A seguire, come sempre, i voti brano per brano.

Roberta Bonanno – Non ho più paura

Voto complessivo: 6

1. L’ultima bugia – Voto: 6
2. Prendimi così – Voto: 6
3. Non ho più paura – Voto: 7
4. Niente di più – Voto: 5
5. Avrai – Voto: 6
6. Why – Voto: 6

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →