Red Ronnie parla di un invito “caduto nel vuoto” per Elodie al Roxy Bar: la replica di Emma e la risposta del presentatore

Red Ronnie parla di Emma e Elodie e l’ex direttore artistico di Amici risponde su Instagram

Il tutto è nato da un post condiviso su Facebook da parte di Red Ronnie, nel quale riportava questa frase:

.. Poi quando succede quello che da tanto tempo avevi previsto non provi felicità ma solo una enorme tristezza per tanti ragazzi ingannati da un meccanismo teso solo a sfruttarli in nome dell’audience e del potere televisivo. Sei mesi fa avevo telefonato a Emma Marrone dicendole che se mi voleva mandare Elodie Di Patrizi al Roxy Bar l’avrei ospitata volentieri, ma non si sono fatti vivi. Evidentemente pensavano di non aver bisogno dei miei programmi o qualcuno le ha consigliate di soprassedere. Vabbé. Peccato. Davvero.

Qualche ora dopo, via Instagram, è stata Emma a rispondere a queste parole, con un lungo messaggio pubblico:

Avrei preferito restare in silenzio, così come ho fatto in migliaia di occasioni nella mia vita perché ho sempre preferito fossero i fatti, nel tempo, a parlare al mio posto.
Davanti a tanta superficialità e ignoranza, nel senso che chi si permette di parlare lo fa senza conoscere le cose, e se ne dicono tante, troppe e a sproposito non posso ostinarmi a restare zitta, perché equivarrebbe a dare il mio assenso ad affermazioni come “Ragazzi ingannati in nome dell’audience e del potere televisivo” e mi sento invece in dovere di difendere la mia dignità, la mia posizione ed il contesto.
Io non ho mai usato ne strumentalizzato nessuno, in questo caso Elodie, per trarne benefici personali. Ho iniziato un percorso con lei all’interno di Amici che abbiamo deciso insieme di continuare dopo il programma, a telecamere spente.
Ho cercato di darle tutti gli strumenti a mia disposizione per esaltare e preservare il suo talento, per non parlare del lato umano che è sempre stato ed è alla base di tutto, per quanto mi riguarda.
In merito alla sua scelta, è appunto una SUA scelta, trovo inopportuni tutti questi avvocati del diavolo, che sono i primi a nutrirsi dei Talenti dei Talent a proprio uso e consumo e quando meglio conviene.
Rispetto alla tua “telefonata” mio caro @redronnieroxybar è stata inoltrata a chi di competenza, io faccio la cantante e nel caso di Elodie ho scritto alcuni brani e ho collaborato con Luca Mattioni alla produzione del suo album, investendo tempo e denaro, se non è venuta in trasmissione da te probabilmente ci saranno stati dei motivi di tempo e/o di impegni altri schedulati.
Questo post te lo potevi risparmiare o quanto meno potevi usare dei termini più eleganti nei confronti di una RAGAZZA che ti ha sempre trattato con il massimo rispetto.
Signori si nasce .. è proprio vero .. e come sempre i fatti parleranno per me e metteranno un punto a queste polemiche sterili che fanno male alla musica e a chi mette anima e cuore per amore della stessa.
Il resto dei commenti viene solo da banderuole che sbattono a seconda di come tira il vento.
Emma.

Avrei preferito restare in silenzio, così come ho fatto in migliaia di occasioni nella mia vita perché ho sempre preferito fossero i fatti, nel tempo, a parlare al mio posto. Davanti a tanta superficialità e ignoranza, nel senso che chi si permette di parlare lo fa senza conoscere le cose, e se ne dicono tante, troppe e a sproposito non posso ostinarmi a restare zitta, perché equivarrebbe a dare il mio assenso ad affermazioni come "Ragazzi ingannati in nome dell'audience e del potere televisivo" e mi sento invece in dovere di difendere la mia dignità, la mia posizione ed il contesto. Io non ho mai usato ne strumentalizzato nessuno, in questo caso Elodie, per trarne benefici personali. Ho iniziato un percorso con lei all'interno di Amici che abbiamo deciso insieme di continuare dopo il programma, a telecamere spente. Ho cercato di darle tutti gli strumenti a mia disposizione per esaltare e preservare il suo talento, per non parlare del lato umano che è sempre stato ed è alla base di tutto, per quanto mi riguarda. In merito alla sua scelta, è appunto una SUA scelta, trovo inopportuni tutti questi avvocati del diavolo, che sono i primi a nutrirsi dei Talenti dei Talent a proprio uso e consumo e quando meglio conviene. Rispetto alla tua "telefonata" mio caro @redronnieroxybar è stata inoltrata a chi di competenza, io faccio la cantante e nel caso di Elodie ho scritto alcuni brani e ho collaborato con Luca Mattioni alla produzione del suo album, investendo tempo e denaro, se non è venuta in trasmissione da te probabilmente ci saranno stati dei motivi di tempo e/o di impegni altri schedulati. Questo post te lo potevi risparmiare o quanto meno potevi usare dei termini più eleganti nei confronti di una RAGAZZA che ti ha sempre trattato con il massimo rispetto. Signori si nasce .. è proprio vero .. e come sempre i fatti parleranno per me e metteranno un punto a queste polemiche sterili che fanno male alla musica e a chi mette anima e cuore per amore della stessa. Il resto dei commenti viene solo da banderuole che sbattono a seconda di come tira il vento. Emma.

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:

L’eco mediatico della storia e l’attenzione su questo “scontro virtuale”, ha portat, a quel punto, Red Ronnie a rispondere a quanto rimbalzato sul web.

“Allora, che bel casino, ehehe. No, mi dispiace, anche perché mi è arrivata come fulmine a ciel sereno (…) Ho riacceso il telefono e c’era un messaggio di Valerio Scanu che mi ha detto “Hai visto? La tua amica ti ha risposto” e mi ha mandato lo screehnshot di quello che aveva scritto Emma. Ho chiamato, nn ha risposto, mi ha richiamato e fortunatamente ho ripreso la voce per riuscire a parlare, lei era bella incazzata, bella tosta, urlava parecchio. In parte ha ragione, solo in parte, tutto nasce da una sorta di misunderstanging clamoroso”.

Qui sotto il video spiegazione di Red Ronnie sull’accaduto.

Ultime notizie su Emma

Tutto su Emma →