Super Bowl 2017, ha vinto Lady Gaga: balla con le sue hit più famose e suona il piano con Million Reasons

Super Bowl 2017 in diretta, Lady Gaga protagonista dell'halftime: la recensione su Blogo.it

Un grande show quello che ha visto Lady Gaga protagonista dell'halftime del Super Bowl. Una Gaga al 90% vecchia maniera, con i suoi più grandi successi che l'hanno vista ai primi posti in classifica: dell'era di Joanne, ha cantato al pianoforte solo Million Reasons (lasciando da parte il primo singolo, Perfect Illusion). Lo scopo di intrattenere il pubblico presente e i milioni e milioni di spettatori, è pienamente stato raggiunto. Gaga ha cantato in maniera impeccabile, senza rinunciare a passi di ballo impegnativi, salti nel vuoto e coreografie importanti. Intorno a lei, centinaia di persone impegnate in giochi di luce con fiaccole, fumogeni, fuochi d'artificio e lo stadio illuminato a festa. E' stata proprio questo: una grande festa che ha visto il cielo illuminarsi con la bandiera americana e la richiesta di giustizia e diritti per tutti. Niente attacchi a Donald Trump come temuto e vociferato da alcuni, nei giorni scorsi, ma il ritorno sul palco a ricordare a tutti l'abilità di performer e di cantante live.


Si è data in tutto e per tutto, dettagli curatissimi, l'intrattenimento unito ad una voce che è stata parallelamente padrona della scena insieme ad un quadro -visivo e vocale- curato in ogni sua sfumatura. Il graffio di un'artista che ha ancora molto da dire e che ha voluto ricordarlo a tutti quanti. Il country della sua ultima era discografica ben rappresentato da Million Reasons e una nostalgia per il suo lato dance potente e, recentemente, messo un po' da parte. Stasera, però, è tornato con forza e prepotenza, come giusto fosse.

Clicca qui per vedere il video della performance.

  • 01.50

    Ci siamo, manca poco prima dell'attesa performance di Lady Gaga

  • 03.00

    Eccoci, Lady Gaga sta per esibirsi nel tanto chiacchierato halftime.

  • 03.03

    Stanno montando il palco per l'esibizione di Gaga, spiegano i cronisti di Italia 1.

  • 03.07

    God Bless America. Lady Gaga dal tetto dello stadio intorna le note del brano. Alle sue spalle, nel cielo appare la bandiera americana con la richiesta di giustizia per tutti.

  • 03.08

    Prime note con The Edge of Glory e Poker Face. Fuochi d'artificio, fumo, grande energia per le note di Born this way. Arrivano le note di Telephone.

  • 03.14

    Si continua con Just Dance con ballerini intorno a Gaga e sul palco. Coreografia accuratissima. Poi, la cantante al pianoforte intona Million Reasons.

  • 03.16

    Nonostante i balli e i salti (letterali) nel vuoto, la voce non ha un minimo di cedimento. E abbraccia una ragazza.

  • 03.17

    Cambio di look e di ritmo con Bad Romance, uno dei suoi più grandi successi. Poi, Gaga, salta nuovamente nel vuoto e sparisce.

lady-gaga-super-bowl-2017.png

Super Bowl in diretta su Italia 1 dalle 23.50, con un'anteprima e l'inizio del match a partire dall'1 di notte circa. Lady Gaga si esibirà nell'atteso intervallo con un mix dei suoi più grandi successi.

E' stato rilasciato un video che mostra alcuni momenti dietro le quinte delle prove per il Super Bowl 2017 con Lady Gaga protagonista. La clip, pubblicata dalla Pepsi -sponsor dello spettacolo- mostra la cantante mentre rivela che lo show del prossimo 5 febbraio è quello che ha sempre sognato da quando era bambina.

"Sto pianificando questa cosa da quando avevo 4 anni, quindi so esattamente cosa ho intenzione di fare. Per me, è tutto incentrare sul dare ai fan e avvicinare le persone che normalmente non stanno insieme. Il fatto è che si tratta di un grande palcoscenico mondiale, per il numero di persone che lo vedranno, ed è stato fatto così tante volte... Credo che la sfida sia proprio quella di guardare e dire 'Che cosa posso fare in modo diverso? Come posso modificare certe piccole cose qua e là e anche farle con la musica?'"

Il video -che potete vedere cliccando sulla foto in apertura post- mostra anche la coreografia dei ballerini sulle note di Bad Romance in uno studio a Burbank, in California.

Super Bowl 2017, l'esibizione di Lady Gaga: anticipazioni, smentite e... Donald Trump

Il Super Bowl 2017 si terrà fra poche settimane. Il 5 febbraio, infatti, decine e decine di milioni di spettatori americani saranno sintonizzati per seguire il match finale di football. Ad attirare l'attenzione del pubblico di tutto il mondo, però, ci sarà la chiacchierata -e attesa- esibizione d'intervallo che, quest'anno, vedrà protagonista Lady Gaga. Non mancano, ovviamente, in questi giorni, le prime indiscrezioni sulla performance della cantante.

Secondo quanto vociferato, Miss Germanotte avrebbe intenzione di cantare dal tetto dello Stadium di Houston e di essere issata in aria in diversi momenti della sua esibizione di 15 minuti. Gli organizzatori, secondo quanto riferito (quindi da prendere anche con le pinze e le dovute diffidenze) sarebbero "in preda al panico" per le richieste stravaganti, di gran lunga tecnicamente più rischiose degli spettacoli più recenti messi in piedi da Beyoncé e Coldplay negli ultimi anni.

Inoltre, rumors (velocemente smentiti) vedono una fonte anonima aver raccontato a Entertainment Tonight che "a Lady Gaga è stato detto dalla NFL di non poter dire nulla o rappresentare alcun concetto sull'elezione presidenziale, né parlare di Donald Trump". Si sa, da sempre, infatti, del suo esplicito supporto e sostegno per Hillary Clinton, la candidata democratica sconfitta alle urne. Questa indiscrezione, però, come anticipatovi, è stata smentita pubblicamente dalla NFL che ha negati di aver espressamente chiesto alla cantante di non prendere una posizione politica nella sua performance, rilasciando una dichiarazione a TMZ:

"Questa è una sciocchezza nata da persone che cercano di far esplodere polemiche dove non ce ne sono. Il Super Bowl è un momento in cui la gente, davvero, si unisce insieme. Lady Gaga è concentrata sul mettere in vita uno spettacolo incredibile per i fan e ci piace lavorare con lei su questo piano.. Non abbiamo intenzione di essere distratti da queste voci"

Allo stesso tempo, però, in molti si chiederanno quale sarà l'intenzione di Gaga per la sua performance. Negli anni scorsi, insieme ad esibizioni varie, sono sbocciate polemiche di varia natura. Qualche esempio? M.i.a. ha mostrato il dito medio durante il live con Madonna nel 2012. Beyoncé è stato anche criticaao per la sua apparizione a Superbowl dello scorso anno, nella quale lei e i suoi ballerini erano vestiti in abiti appositi per assomigliare ai Black Panther abito, alludendo ai diritti umani e Malcolm X nella sua coreografia. Contro di lei tuonò addirittura Rudy Giuliani:

"Questo è football, non è Hollywood. Ho pensato che fosse davvero scandaloso usare il Super Bowl come palco per attaccare gli agenti di polizia che sono le persone che proteggono lei e proteggono noi e ci tengono in vita."

Riuscirà Lady Gaga a stare lontana da scandali e polemiche con la sua performance?

Via | Telegraph

  • shares
  • Mail