Kylie Minogue, nuovo album meno pop e con un sound più malinconico?

Kylie Minogue rivela il sound che vorrebbe seguire per il suo prossimo disco.

kylie-minogue.png

In queste settimane è uscita la riedizione dell'ultimo album di Natale di Kylie Minogue, Kylie Christmas (The Snow Queen Edition) con l'aggiunta di ulteriori brani alla prima versione del disco. La cantante aveva anche annunciato il suo comeback nel 2017:

"Ho iniziato a lavorare al nuovo materiale, il modo in cui sono andate le cose quest'anno non mi hanno lasciato molto tempo per lavorarci su la mia mente è continuamente al lavoro su questo progetto di inediti. Sono così ansioso di rendere concreto quello che è nel mio cervello fuori e trasformare quello che sento nella mia testa, renderlo reale. Davvero, la nuova musica è sempre nella mia mente. Ho aperto la porta e entrata nella stanza, ma devo ancora spendere tempo sufficiente per renderla come desidero"

In questi giorni, Kylie ha aggiunto qualche dettaglio in più su quello che i fan dovranno aspettarsi dai suoi imminenti inediti:

"Quello che ha funzionato bene per me in passato è stata la pop dance, ovviamente, le melodie, i temi emotivi. Credo che la maggior parte della gente pensi alle mie canzoni come qualcosa di gioioso. Ma non deve essere solo di gioia - può essere anche malinconia frizzante. Io non credo di aver mai usato quelle parole insieme prima, ho intenzione di farlo! Qualcosa di inaspettato che abbiamo fatto - in maniera simile- con Slow nel 2003"

  • shares
  • Mail