I vincitori dei Trl Awards 2008 (commentati!)

Ecco la lista dei vincitori dei Trl Awards 2008, premi dati ieri sera in un mega evento da Piazza del Plebiscito di Napoli. Ecco la lista dei vincitori emersi dalle nomination offerte alcuni giorni fa. Tvblog ha già pubblicato i nomi dei vincitori questa mattina, trattandosi un evento musical televisivo. Noi, in integrazione, li commentiamo.First

di aleali

Ecco la lista dei vincitori dei Trl Awards 2008, premi dati ieri sera in un mega evento da Piazza del Plebiscito di Napoli. Ecco la lista dei vincitori emersi dalle nomination offerte alcuni giorni fa. Tvblog ha già pubblicato i nomi dei vincitori questa mattina, trattandosi un evento musical televisivo. Noi, in integrazione, li commentiamo.

First Lady – Avril Lavigne

Avril è l’unica cantante pop sulla piazza con una totale credibilità. E’ inattaccabile sotto ogni punto di vista: capace vocalmente, realizza hit di successo una dietro l’altra. E’ una garanzia di successo e di affetto da parte del giovane pubblico.

Man of the year – Tiziano Ferro

Ovviamente ha vinto l’unico nome italiano, Tiziano, contro icone pop celebri straniere ma non competitive rispetto alla grande popolarità del cantante romano, che in questo ultimo hanno ha regalato ai fan tutte le emozioni delle sue ballad e il ritmo estivo di “E Raffaella è mia“.

Best Band – Tokio Hotel
Best Number One of the Year – Tokio Hotel

Qualcuno ha la nausea, ce ne rendiamo conto. Ma sono la band del momento. Non è un concetto di bravura, ma del pubblico, fedele come in una setta, attivo come uno schieramento politico d’opposizione. Una mobilitazione così forte per una band, non si era mai vista. E noi svisceriamo il fenomeno quasi in maniera scientifica. Non ci sappiamo spiegare il perchè, ma a livello di teen band, non hanno rivali.

Best new Artist – Sonohra

La rivelazione di Sanremo 2008. Bellezza, bravura, musica ben costruita. Un fenomeno italiano di grande successo che ha davvero un sacco di carte valide per una carriera di successi. Li abbiamo spinti molto, li abbiamo intervistati. Ci daranno ancora molte soddisfazioni. A meno che non sia tutto un fuoco fatuo.

Best Riempi piazza – Finley

Il pop rock italiano ha un nome solo di rilievo e questi sono i Finley. Piacciono, dal vivo pare rendano bene. Nonostante le figure amarognole a Sanremo (inesperienza? emozione?), la band è ormai un marchio che potrà crescere senza troppi problemi. Il grande pubblico , anche quello non giovanissimo, conosce i loro brani e li ascolta volentieri. Non comprerà mai un loro disco, ma certamente hanno conquistato il loro spazio trasversale nella scena musicale del nostro Paese.