Sanremo 2015, Anna Tatangelo – Libera: testo, video ufficiale e intervista

Anna Tatangelo a Sanremo 2015 con Libera: guarda il video ufficiale, l’intervista e leggi il testo

Update: Anna Tatangelo fa parte dei quattro artisti eliminati nella serata di venerdì 13 febbraio 2015. Dopo la notizia, ecco le parole della cantante a poche ore dalla finale che non la vedrà presente in gara

Update 13 febbraio: Ecco l’esibizione di Anna Tatangelo con Libera nella serata di venerdì 13 febbraio. Clicca qui per vedere la performance.

Update: Libera è il brano presentato da Anna Tatangelo per Sanremo 2015. La cantante ha presentano il brano nella seconda serata del Festival e potete vedere qui sopra il video ufficiale del pezzo.

Anna Tatangelo inizia il suo Sanremo 2015 mercoledì 11 febbraio nella seconda serata del Festval. Di bianco e nero vestita, senza gli eccessi un po’ teatrali di una delle sue ultime partecipazioni, offre la sua interpretazione del brano scritto da Kekko Silvestre.

Codice 03 del televoto. Qui la sua esibizione.

Anna Tatangelo a Sanremo 2015 con Libera: testo

Anna Tatangelo sarà in gara a Sanremo 2015 con Libera.

Il nome della cantante è stato ufficializzato durante la diretta di L’Arena dallo stesso conduttore della prossima edizione del Festival, Carlo Conti. Per lei si tratta di un ritorno importante poiché proprio il palco dell’Ariston le ha permesso di compiere i primi passi nel mondo della musica.

Anna Tatangelo, Libera, testo

[lyrics id=”750090″]

Sorridere alla pioggia mentre bagna e cade
Morire in un tuo bacio senza respirare
E perdermi come una goccia
In mezzo alle tue braccia
In mezzo al mare
Guardare le paure
Bruciare dentro il sole
E sentire che con te
Sono Libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
Trovar la pace solamente in un tuo abbraccio

E non accorgersi di come corre il tempo
Sentirsi come un fiore
Incapace di appassire
Solo se mi guardi tu
E guardare le paure
Bruciare dentro il sole
Sentire che con te
Sono libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
E se dicessi
Un’altra volta che vuoi rimanere
Ripetilo per tutto
Il tempo che rimane
Sono Libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(750090); srapi.run();

Anna Tatangelo, scheda

L’esordio vero e proprio di Anna (senza cognome dal 2014) arriva grazie alla vittoria del Festival di Sanremo 2002 nella sezione Giovani, con il brano Doppiamente fragili. Due anni dopo ha prestato anche la propria voce nella colonna sonora per il film d’animazione Walt Disney Aladdin con il brano Il mondo è mio. Ad oggi ha rilasciato 5 album in studio, 23 singoli vendendo oltre 500.000 copie e guadagnando diversi dischi d’oro e di platino. E’ in parte ‘abituata’ al Festival, avendo partecipato già sei volte a Sanremo: Doppiamente Fragili nel 2002, Volere volare nel 2003, Ragazza di periferia nel 2005, Essere una donna nel 2006, Il mio amico nel 2008 e Bastardo nel 2011. Ha esordito a Sanremo a soli quindici anni conquistando il primo posto davanti a Valentina Giovagnini e Simone Patrizi.

Anna Tatangelo, discografia

Il primo singolo di Anna è Doppiamente Fragili, brano con il quale ha vinto Sanremo Giovani 2002. Successivamente da duettato con Gigi d’Alessio per Il mondo è mio, colonna sonora di Aladdin. Il suo album d’esordio esce nel 2003, Attimo x Attimo, dopo la sua partecipazione al Festival con Volere Volare insieme a Federico Stragà. Nel 2005 eccola presentare l’inedito Ragazza di periferia, scritto per lei da Gigi d’Alessio e grande successo di vendite. Esce il disco omonimo. Nel 2006 torna con Essere una donna -con testo di Mogol- e arriva terza. Anna pubblica nel 2007 Mai dire mai e torna a Sanremo con Il mio amico nel 2008. Nel pezzo duetta anche con Michael Bolton e lo stesso duetto viene inserito nel repackaging di Mai dire mai, già diventato disco di platino. Nel 2008 ecco Nel mondo delle donne, un concept album al femminile al cui interno è presente anche il brano Rose spezzate, con un messaggio di denuncia contro gli abusi sulle donne. Il 2001 vede la sua ultima partecipazione alla kermesse con il brano Bastard0, singolo di lancio del suo Progetto B. Tra i suoi ultimi singoli pubblicati, ricordiamo il pop di “Occhio X Occhio”, la ballad “Senza dire che” e il pezzo estivo “Muchacha”.

Anna Tatangelo, video discografia

Ragazza di periferia

Quando due si lasciano

Il mio amico

Bastard0

Senza dire che

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →