X Factor 2014, Fedez: “Non pensavo pesasse così tanto a livello psico-fisico”

“Dopo 10 ore di concorrenti sei molto stanco. La bravura è mantenere la lucidità”

24 anni. Dopo la discografia, anche la televisione è ai suoi piedi. Fedez è una delle novità della ottava edizione di X Factor, in onda da settembre su SkyUno. In occasione delle audizioni che si sono tenute a inizio estate a Bologna e Roma, il rapper – da qualche mese affermatosi anche come personaggio televisivo (ha partecipato anche ad un talk sulla droga ad Announo – è stato intervistato dal sito ufficiale del talent show condotto da Alessandro Cattelan. Ed ha confessato:

Non pensavo pesasse a livello psico-fisico così tanto. Dopo 10 ore di concorrenti sei molto stanco. La bravura è mantenere la lucidità.

Fedez ha poi raccontato come è iniziata la sua carriera, che lo ha portato a co-fondare (con J-Ax) un’etichetta discografica, la Newtopia:

Ho fatto un percorso discografico molto diverso e innovativo. Sono stato il primo caso discografico che arriva da internet e non dai vecchi mezzi di comunicazione. Sono partito convinto che il futuro fosse il web. Andando avanti col tempo mi sono dovuto ricredere: purtroppo o per fortuna i vecchi mezzi di comunicazione fanno ancora tanto.

Quindi, dopo aver rivelato che non avrebbe voluto gli Over “perché hanno esigenze e orizzonti diversi dai miei” (ed infatti a lui sono stati assegnati gli under uomini), ha spiegato di essere alla ricerca di “talenti discografici”:

Il ruolo di un giudice di X Factor è prendere un artista già formato e togliergli tutta quella provincia-insicurezza che in quel momento non lo fanno essere un vero artista. Ma soprattutto deve ricordarsi che ha una squadra. Non bisogna focalizzarsi solo sul vincitore, non bisogna lasciarsi dietro una scia di sangue. Cercherò di istruire tutti i ragazzi ad essere formati nel momento in cui lasceranno questa esperienza.

I Video di Blogo

Giuliano Palma – Ora Lo Sai

Ultime notizie su Fedez

Tutto su Fedez →