The Voice of Italy 2014 vince Suor Cristina del Team J-Ax

Alla fine è stata proprio il componente superstite di J-Ax ad avere la meglio nella finale del talent show

Suor Cristina Scuccia ha vinto The Voice of Italy 2014. Proprio colei che ha catalizzato l’attenzione mediatica di tutto il mondo sulla seconda edizione del talent show, è riuscita ad avere anche la preferenza del televoto, arrivando in finale e ottenendo la prima posizione assoluta. Un vero e proprio trionfo. Telefonato, prevedibile, sicuramente. Ma solo questa sera è arrivata la conferma di quello che si poteva già immaginare visto il grande seguito ottenuto da Suor Cristina dopo aver deciso di presentarsi alle Blind Auditions.

Nelle puntate successive alla sua apparizione (scusate, non è un gioco di parole voluto), anche lo stesso programma ha più volte sottolineato il riscontro ottenuto dalla religiosa. E questo, a dover di cronaca, non può che aver messo in ombra gli altri partecipanti a questa edizione dello show. Perché, diciamolo: sono stati proprio sfigati. Nessuno avrebbe voluto essere scelto e ritrovarsi in sfida con un personaggio di cui si è parlato per giorni-settimane!- in moltissimi altri programmi. A essere onesti e obiettivi, non è colpa di Suor Cristina che, invece, ha mantenuto un basso profilo per tutto il tempo. E’ stata semplicemente la casualità di una situazione che ha portato una gara ad essere non più tale per motivi indipendenti da tutti. O forse no? Parlarne era ovvio, importante e anche conveniente per attirare maggiore attenzione da parte dello spettatore a casa. Ma rendere Suor Cristina protagonista assoluta e avvantaggiata, senza che lei potesse fare nulla, è stata anche la decisione di aprire veri e propri talk show come lei come soggetto e oggetto della discussione.

Il rischio succesivo è stato quello, poi, di rendere gli altri partecipanti delle mere e proprie comparse. Coristi involontari della vera vincitrice.

“Io ho un sogno, la mia presenza non porta me ma chi sta su e il ringraziamento più grande va a chi lassù. Il mio sogno è di recitare un Padre Nostro insieme, voglio che Gesù entri qua dentro”

Ultime notizie su J-Ax

Tutto su J-Ax →